Barbara D'Urso

Barbara D’Urso: è flop, che ne sarà della Dottoressa Giò?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non c’è niente da fare: dopo la partenza piuttosto fiacca della prima puntata (tre milioni di telespettatori e uno share di poco superiore al 12%), la seconda puntata della Dottoressa Giò, che vede il ritorno di Barbara D’Urso alla recitazione, ha interessato un pubblico ancora minore: si può considerare un flop a tutti gli effetti.

Un vero insuccesso

Il nuovo anno è iniziato proprio male per Barbara D’Urso: la regina del pomeriggio di Canale 5 è tornata a recitare, dopo parecchi anni di assenza dal set, ma il pubblico sembra non apprezzare la terza serie della fiction Dottoressa Giò. Il programma, infatti, è stato seguito da 2.485.000 spettatori, con uno share pari al 10.9%.

Il telefilm è stato superato persino da Italia Uno: Le Iene, infatti, ha raggiunto l’11.4% di share. A vincere la serata, Fabio Fazio che – con il suo Che tempo che fa – ha conquistato 3.701.000 spettatori pari al 14.8% di share.

Non ci sarà una nuova stagione

Visti gli ascolti bassi, appare piuttosto improbabile la possibilità di una nuova stagione per Dottoressa Giò. Il pubblico, a tal proposito, auspica un finale chiuso, che non preveda una nuova edizione, perché il rischio è che la storia si interrompa a metà, senza una degna conclusione.

Intanto, su Instagram, Barbara D’Urso ringrazia il pubblico per l’affetto riservato alla sua Domenica Live, sottolineando i dati d’ascolto, ma non fa menzione ai numeri di Dottoressa Giò, decisamente bassi e poco entusiasmante.

Caleranno ancora nella terza puntata?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.