Paola Turci

Paola Turci, 5 cose che forse non sai di lei

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Paola Turci, tra le protagoniste più amate di Sanremo 2019, è una cantautrice di grande carisma. Paola, ad oggi, può vantare una carriera di oltre trent’anni: ha esordito, infatti, proprio al Festival della Canzone Italiana nel 1986 e, oggi, è pronta a tornare sul palco che l’ha resa celebre con un brano di grande impatto emotivo, L’ultimo ostacolo. Oggi vi sveliamo cinque cose che (forse) non sai di lei.

Quello che forse non sai di lei

È una tra le artiste più amate e apprezzate nel panorama musicale italiano, eppure siete cert* di sapere proprio tutto su di lei?

L’esordio

Molti, erroneamente, pensano, che Paola abbia esordito nel 1989 con Bambini. In realtà, la sua prima partecipazione a Sanremo, come anticipato, risale al 1986, con il brano L’uomo di ieri. Prima del grande successo con Bambini, la Turci dovrà tornare a Sanremo altre due volte (nel 1987 con Primo tango e nel 1988 con Sarò bellissima), sempre nella categoria Emergenti.

Sanremo 2017

Due anni fa, Paola ha partecipato al Festival con Fatti bella per te. In realtà, originariamente, aveva proposto a Carlo Conti (direttore artistico e conduttore di allora) un altro brano, Ma dimme te, pezzo interamente cantato in romano e che vede la partecipazione dell’attore Marco Giallini (la canzone è contenuto nel disco Il secondo cuore).

Il cinema

Poco prima di restare coinvolta nel drammatico incidente che ha deturpato il suo volto, il 15 agosto del 1993, Paola aveva fatto un provino per il cinema a Cinecittà: il suo grande sogno, infatti, è sempre stato quello di recitare.

Il matrimonio

Paola si è sposata, nel 2010, con il giornalista Andrea Amato: il matrimonio è stato celebrato ad Haiti, nella cappella dell’Ospedale St. Damien. La coppia si è separata solo due anni dopo, nel 2012.

Il quinto posto

Paola è un’affezionata del quinto posto: due tra i brani più importanti della sua carriera, vale a dire Saluto l’inverno (Sanremo 2001) e Fatti bella per te (2017) si sono classificate quinte al Festival. Nonostante le due canzoni non si siano aggiudicate per poco il podio, hanno poi goduto di un enorme successo.

Quante ne sapevate?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.