Claudio Baglioni

Sanremo 2019, Baglioni pungente: «Oggi non parlo di migranti»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si è appena svolta la conferenza stampa che precede l’inizio della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo 2019. Claudio Baglioni, direttore artistico e conduttore della kermesse, ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e, pungente, ha detto: «Oggi mi hanno lasciato ampio spazio per raccontare il Festival, quindi non parlerò di migranti».

L’ironia di Claudio Baglioni

Ad aprire la conferenza stampa è stata Teresa De Santis, direttrice di Raiuno, che ha subito parlato dell’annosa questione dei conflitti di interesse, sollevata da Striscia la notizia, che riguarda Baglioni e gli ospiti che ha scelto per il Festival. La donna ha subito preso le difese del cantante, specificando – inoltre – che i loro rapporti sono ottimi – e ha sottolineato la buonafede di Baglioni.

Una volta presa la parola, quest’ultimo ha subito fatto una battuta ironica. Rivolgendosi alla De Santis, infatti, ha detto «…Teresa De Santis arriva al timone, non c’è nessun sottinteso in questo!». E poco dopo ha rincarato la dose: «L’altra volta non mi avevano lasciato molto spazio. Oggi, invece, mi hanno dato ampio spazio per raccontare il Festival, quindi non c’è il rischio che io parli di migranti».

Ospiti e giuria di qualità

Durante la conferenza stampa, inoltre, sono stati resi i nomi che faranno parte della cosiddetta giuria d’onore, che valuterà i ventiquattro cantanti in gara nelle serate di venerdì e sabato. A presiedere la giuria sarà Mauro Pagani. Ecco i nomi: Ferzan Ozpetek, Camila Raznovich, Claudia Pandolfi, Elena Serena Ricci, Beppe Severgnini, Serena Dandini e Joe Bastianic.

Per quanto riguarda gli ospiti, poi, Baglioni ha rivelato – in anteprima – la presenza di Riccardo Cocciante, che si esibirà durante la seconda serata del Festival. Gli ospiti della prima serata, invece, saranno Andrea Bocelli e suo figlio Matteo e Giorgia.

Niente imitazioni per Virginia Raffaele

Virginia Raffaele, che torna al Festival dopo tre anni dalla conduzione al fianco di Carlo Conti, anticipa che non si presenterà nelle vesti di un’altra donna, ma sarà semplicemente Virginia.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla talentuosa e imprevedibile Raffaele? Lo scopriremo a partire da domani sera…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.