2 '  
Categorie Gossip Musica

Marco Mengoni, 5 cose che forse non sai di lui

Basilio Petruzza

Marco Mengoni è uno degli artisti giovani più amati dal grande pubblico. In dieci anni di carriera, si è fatto apprezzare da giovani e meno giovani e oggi può vantare milioni di dischi venduti, tournée sold-out e un ottimo riscontro anche all’estero. Oggi vi raccontiamo cinque curiosità sul suo conto.

Quello che forse non sai di lui

Siete cert* di sapere proprio tutto su Marco? Vogliamo mettervi alla prova, raccontandovi cinque cose che forse non conoscete ancora.

25 dicembre

Marco Mengoni è nato proprio il giorno di Natale: era il 25 dicembre del 1988 quando, a Ronciglione, in provincia di Viterbo, nasceva un bimbo destinato a diventare uno degli artisti più apprezzati d’Italia.

Non è una canzone d’amore

Molti, erroneamente, pensano che il brano Ti voglio bene veramente, pubblicato nell’ottobre del 2015 e contenuto nel disco Le cose che non ho, sia un pezzo d’amore. Di fatto lo è, ma non è dedicato ad un partner, bensì alla sua mamma.

Pesava 95 kg

Mengoni, durante l’adolescenza, pensava ben 95 chili, venti in più rispetto ad ora. L’artista ha spesso parlato di quella fase della sua vita e di quanto si sentisse fragile e infelice. La sua unica via di scampo era la musica.

Lucio Dalla

Marco ha avuto il privilegio di poter collaborare e duettare con Lucio Dalla: l’8 novembre del 2011, infatti, l’artista bolognese ha pubblicato l’album Questo è amore, che include un duetto con Mengoni nel brano Meri Luis.

Tatuaggio misterioso

Marco ha un tatuaggio sul dito medio: si tratta di una croce, ma nessuno conosce il vero significato del tattoo né il motivo che l’abbia spinto a farlo.

Quante ne sapevate?

Partecipa alla discussione...

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. Campi obbligatori*