Serena Rossi interpreta Mia Martini

Io sono Mia: successo clamoroso per il film Rai

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Successo clamoroso per Io sono Mia, il film-evento che ha raccontato la storia tormentata di Mia Martini: oltre 7 milioni e mezzo di telespettatori ieri sera erano incollati davanti allo schermo per seguire le vicende della cantante, interpretata magistralmente da Serena Rossi.

I dati auditel

Nonostante Io sono Mia sia stato trasmesso al cinema (il 14, 15, 16 gennaio), ieri sera a seguire il film sono stati ben 7.727.000 spettatori, con uno share pari al 31%. Successo straordinario per Serena Rossi, che ha messo d’accordo tutti: sui social, la sua interpretazione di Mia è stata accolta da una pioggia di complimenti e messaggi pieni di ammirazione e stima.

Catastrofe per Canale 5

Canale 5, invece, segna un altro sonoro insuccesso: la prima tv Bridget Jones’ Baby, infatti, ha coinvolto solo 1.242.000 spettatori (pari al 5.6%) di share. Su Raidue, invece, il ritorno de Il Collegio, il programma che vede una classe di studenti catapultati in una scuola del 1968, ha interessato 1.634.000 spettatori, con uno share del 6.7%. Su Italia 1, poi, Le Iene hanno ottenuto 1.847.000 spettatori (9.6%). Su Raitre, infine, Cartabianca ha interessato 954.000 spettatori pari ad uno share del 4.1%.

Insomma, Raiuno segna un altro grande traguardo: dopo i buoni risultati del Festival di Sanremo e il grande successo de Il Commissario Montalbano, un’altra importante vittoria. Una vittoria per la Rai, sì, ma anche e soprattutto per Mia Martini: ieri 7.727.000 di persone le hanno chiesto scusa per quello che ha dovuto subire.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.