Adrian, il programma di Adriano Celentano

Ma che fine ha fatto Adrian, il programma di Celentano?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Adrian, il film-cartone animato di Adriano Celentano non è piaciuto al pubblico ed è stato subito marchiato come un sonoro (e clamoroso, diciamolo) flop. Le polemiche sull’insuccesso del programma, tuttavia, sono state sovrastate da quelle legate al Festival di Sanremo. Ma adesso la domanda sorge spontanea: che fine ha fatto Adrian? Pare essere sparito dai palinsesti Mediaset.

Che ne sarà di Celentano?

Non c’è più alcuna traccia di Adrian: ha fatto discutere, ha creato dibattiti, fazioni, c’è chi l’ha difeso e chi l’ha denigrato, ma adesso non c’è più. Niente di niente, sparito. Dopo tutto il clamore dei mesi precedenti, dopo il mistero che l’ha avvolto, dopo la la sorpresa di scoprire che Celentano non si sarebbe presentato nel programma (ha preso parte alla trasmissione soltanto nella seconda puntata), Adrian è stato cancellato dal palinsesto di Canale 5.

L’inedito show, a metà strada tra uno spettacolo teatrale e un cartone animato, è stato sospeso prima del termine della programmazione (è un mistero anche il numero di puntate totali che Canale 5 avrebbe dovuto mandare in onda). Sono ormai due settimane che non c’è più traccia di Celentano e l’emittente, ad ora, non ne ha mai spiegato il motivo.

Problemi di salute?

Inizialmente, Mediaset aveva annunciato la sospensione del programma per via di alcuni problemi di salute di Adriano Celentano, che rendevano impossibile la parte iniziale dello show, quella dello spettacolo in diretta. Ma proprio quando sembrava che tutti i problemi fossero risolti e la messa in onda potesse riprendere, ecco il colpo di scena: di Adrian non c’è traccia.

La domanda da porsi, intanto, è la seguente: si tratta di una sospensione o di una cancellazione definitiva? E poi ancora: il motivo di questo (momentaneo?) silenzio è dovuto ai problemi di salute del Molleggiato oppure ad una crisi di ascolti irreversibile? Al momento queste domande non hanno risposta.

Non ci resta che attendere, anche se la crisi d’ascolti che sta vivendo Mediaset non fa ben sperare… 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.