Jerry Scotti

Raiuno umilia Canale 5: “Chi vuol essere milionario?” è flop

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non c’è pace per Mediaset, che deve incassare un altro durissimo colpo: il ritorno di Chi vuol essere milionario? è stato accolto da poco più di due milioni di telespettatori. Raiuno, con Che Dio ci aiuti 5, umilia letteralmente Canale 5.

I dati auditel

Vediamo i dati auditel di ieri sera: su Raiuno, Che Dio ci Aiuti 5 ha totalizzato ben 5.265.000 spettatori pari al 23.6% di share. Su Canale 5, invece, Chi vuol essere Milionario? ha ottenuoto uno share del 11.9%, pari a 2.312.000 spettatori. Su Raidue, Popolo Sovrano ha toccato i minimi storici con 570.000 spettatori pari al 2.8% di share. Su Italia 1, invece, Point Break ha conquistato 1.089.000 spettatori (4.7%).

Su Raitre, Il Caso Spotlight ha ottenuto 1.076.000 spettatori pari ad uno share del 4.5%. Su Rete4, invece, Freedom – Oltre il Confine – Top Ten ha totalizzato 824.000 spettatori con il 4.2% di share. Infine, su La7, Piazza Pulita ha raggiunto 1.141.000 spettatori con uno share del 6.4%.

Stasera in tv

Continua la caduta libera di Canale 5, che segna un altro sonoro insuccesso. Riuscirà stasera Maria De Filippi con Uomini e donne – La scelta a far prendere una boccata d’aria all’auditel di Canale 5? È probabile di sì, visto che la settimana scorsa c’è stato un vero e proprio testa a testa con Antonella Clerici e il suo Sanremo Young.

Intanto, quel che è certo è che domani C’è posta per te porterà a casa un altro eccellente risultato: il programma della De Filippi è duro da battere e finora ha sempre stracciato la concorrenza, ovvero Amadeus con il suo Ora o mai più. Accadrà anche stavolta?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.