Il nome della rosa

Il nome della rosa: Umberto Eco arriva su Raiuno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una nuova e appassionante fiction è pronta ad approdare su Raiuno: a partire da stasera, infatti, andrà in onda Il nome della rosa, tratta dall’omonimo best seller di Umberto Eco: quattro episodi che si preannunciano avvincenti e ricchi di colpi di scena.

Cast e trama

Non è la prima volta che l’opera di Eco diventa un film, è già successo nel 1986 con Sean Connery nei panni di Gugliemo da Baskerville. Stavolta, però, si tratta di una produzione Rai Fiction con Palomar e Tele München Group. Nel cast de Il nome della rosa, compaiono artisti di fama internazionale, tra cui John Turturro, Rupert Everett e Damian Hardung, e alcuni tra i più amati interpreti del nostro cinema e fiction, vale a dire Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano e Alessio Boni. La regia è di Giacomo Battiato e la produzione di Matteo Levi, Carlo Degli Esposti e Nicola Serra.

La storia de Il nome della rosa è ambientata in pieno Medioevo, all’intero di un’abbazia benedettina che sarà lo scenario di tanti segreti e delitti, che il protagonista dovrà di risolvere. Siamo nel 1327, in un’Italia in cui religione e politica si contendono il potere. Protagonista è il giovane Adso, figlio di un barone tedesco. Nonostante il padre lo voglia soldato, Adso non vuole arruolarsi e preferisce seguire il cammino religioso insieme a Guglielmo da Baskerville (interpretato da John Turturro), un frate francescano di buoni valori, saggio e perspicace.

La storia taglierà il via nel momento in cui Guglielmo e Adso si troveranno a dover risolvere la misteriosa morte del miniaturista Adelmo. A questo evento, se ne aggiungerà un secondo, altrettanto misterioso: un altro monaco, tal Venanzio, verrà trovato morto. Chi è l’assassino?

Intrighi, misteri, omicidi: Il nome della rosa si preannuncia una fiction ricca di suspense e colpi di scena.

L’appuntamento è per stasera, in prima serata su Raiuno!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.