Anastasio

Anastasio contro Sfera Ebbasta: «È senza spessore» (video)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha vinto X-Factor, è stato uno degli ospiti dell’ultimo Festival di Sanremo e ora si prepara ad affrontare la sua prima tournée: lui è Anastasio, che ha solo 21 anni, ma le idee molto chiare. In un’intervista a Corriere, racconta cosa pensa di alcuni suoi colleghi, tra cui Sfera Ebbasta.

Senza peli sulla lingua

Anastasio non le manda a dire: il giovane rapper campano, reduce da un anno ricco di successi e pronto a iniziare un tour già in gran parte sold-out, parla a ruota libera di sé, della sua città natale, del rapporto genitori-figli e di quanto, spesso, la mancanza di valori possa causare gravi danni. Ecco cosa ha detto:

«Io non ce l’ho mica con i rapper o i trapper, piuttosto me la prendo con i genitori che non si accorgono che i loro figli non hanno più modelli positivi con cui confrontarsi. Dovrebbero fare i genitori, non gli amici, discutendo con loro della totale mancanza di spessore di Sfera Ebbasta: dimostrarsi complici, condividendo questa passione giovanile, non produce nulla di buono. Gli eroi di un tempo non esistono più, oggi sono diventati di carta, e con i figli bisognerebbe parlare anche di questo»

«Io bado alla sostanza»

Anastasio, poi, parla anche del genere a cui appartiene la sua musica, il rap. E, inevitabilmente, finisce per dire la sua sulla Dark Polo Gang:

«Il rap è una forma d’arte semplice, ma non è detto che non si possa esprimere qualcosa di intelligente e profondo. Per intenderci, credo di essere lontano anni luce dalla Dark Polo Gang, un gruppo che bada di più all’immagine che alla sostanza»

Anastasio ha le idee chiare, non risparmia giudizi su nessuno e intanto si gode l’uscita del suo nuovo singolo, Correre. Ecco qui di seguito il video del brano, presentato in esclusiva sul palco dell’Ariston di Sanremo:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.