2 '  
Categorie Gossip

Kate regina del risparmio, Meghan troppo dispendiosa

È un’eterna lotta quella tra Kate Middleton e Meghan Markle, anche nelle scelte di stile e negli abiti indossati. E i tabloid inglesi non si fanno sfuggire l’opportunità di mettere a confronto le duchesse e perché no di sollevare un polverone e qualche gossip intorno alle due.

L’occasione era davvero ghiotta e l’appuntamento importantissimo per passare inosservato. Le duchesse hanno presenziato, con i loro rispettivi mariti, alla celebrazione per i 70 anni del Commonwealth all’abbazia di Westminster. E a far discutere sono stati proprio gli abiti indossati durante la cerimonia…o meglio la differenza tra i loro costi! Kate è stata definita regina del risparmio, Meghan troppo dispendiosa…

Quanto costa l’abito di Kate Middleton?

La duchessa di Cambridge ha sfilato con un abito rosso sgargiante di Catherine Walker, lo stesso indossato nel 2014 a Wellington, in Nuova Zelanda. Il prezzo della sua mise? Circa 2000 sterline.

Kate, definita già molte altre volte come “risparmiosa” o “regina del riciclo”, non si è fatto in alcun modo intimidire dalla cerimonia così importante e ha mantenuto anche in questo caso il suo stile unico.

E Meghan invece?

Tutta un’altra storia. La duchessa del Sussex durante la stessa giornata ha sfoggiato ben due abiti, uno verde e uno color crema, per la modica cifra di 18.000 sterline, secondo il Daily Mail.

In mattinata Meghan aveva infatti visitato la Canada House con un cappotto Erdem verde smeraldo e abito abbinato. Il bellissimo look preso direttamente dalla sfilata autunno/inverno 2019/20 aveva un costo di circa 8.000 sterline.

Aggiungete il cambio look color crema del pomeriggio: cappotto (4.000 sterline circa), abito (3.000), scarpe e accessori vari firmati Victoria Beckham e il gioco è fatto.

Che dire? Kate Middleton batte Meghan 2.000 sterline a 18.000. Non sarà che i suoi abiti e i suoi look siano un po’ troppo eccessivi e costosi anche per un membro della Royal Family?

Quel che è certo che questa non sembra essere la strategia giusta per Meghan per provare a farsi apprezzare dalla comunità britannica.

Partecipa alla discussione...

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. Campi obbligatori*