2 '  
Categorie Serie TV

Nuova serie tv per Patrick Dempsey: “La verità sul caso Harry Quebert”

Patrick Dempsey torna in tv. Dopo la morte del suo Derek, in Grey’s Anatomy, l’attore ha abbandonato il piccolo schermo per dedicarsi al cinema. Ma l’attesa per rivederlo in una serie tv è finita: dal 20 marzo torna con La verità sul caso Harry Quebert.

Trama e cast

L’attesa è quasi finita: tra pochi giorni, esattamente il 20 marzo, su Sky andrà in onda una serie ispirata al best seller internazionale di Joël Dicker. La verità sul caso Harry Quebert è un crime drama e racconta la storia di Harry Quebert, docente universitario ed ex star della letteratura grazie al suo capolavoro Le origini del male, un uomo famoso ma molto solitario. Nel 2008, nel suo giardino, viene trovato sepolto il cadavere di Nola Kellergan, 15enne scomparsa 33 anni prima in circostanze misteriose. Il fatto che, proprio nell’estate del 1975, prima di morire, l’adolescente avesse avuto una relazione proibita con Quebert (all’epoca un 35enne) sembra fornire un chiaro movente agli investigatori.

Lo scrittore, dunque, viene arrestato con le accuse di rapimento, omicidio e occultamento di cadavere. In sua difesa, tuttavia, interviene un suo allievo, Marcus Goldman, convinto dell’innocenza di Quebert e pronto ad indagare per scoprire la verità. Marcus inizia un’indagine parallela a quella della polizia, ma scopre verità sconvolgenti e intrecci che legano indissolubilmente la realtà e la finzione del romanzo principe di Quebert.

La serie è composta da dieci episodi. Nel cast, oltre a Dempsey, figurano anche Damon Wayans Jr, Virginia Madsen, Joshua Close, Colm Feore e Matt Frewer.

Dunque, l’attesa è quasi terminata: gli episodi saranno disponibili on demand dalla sera del 20 marzo!

 

Partecipa alla discussione...

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. Campi obbligatori*