2 '  
Categorie Programmi TV

The Voice of Italy: Carla Bruni dice no, arriva Bennato?

The Voice of Italy, quest’anno, sembra proprio non riuscire a trovare pace. Il talent show di Raidue, infatti, sta cercando disperatamente il quarto coach, dopo la conferma di Elettra Lamborghini, Gue Pequeno e Morgan, ma l’ex première dame francese ha detto no.

Il rifiuto di Carla Bruni

Carlo Freccero, il nuovo direttore di Raidue, fa sapere di aver incassato il rifiuto di Carla Bruni, che era stata chiamata per il ruolo di coach nella trasmissione. L’artista avrebbe dovuto sostituire Sfera Ebbasta, che inizialmente era il nome scelto per completare la giuria, ma poi – per via della strage di Corinaldo e le successive polemiche – era stato escluso dal programma.

Quindi, per The Voice of Italy, sembra davvero non esserci pace: dopo Sfera, è spuntato il nome di Asia Argento; su quest’ultima, però, sembrava dovesse avere la meglio Arisa. Successivamente si è parlato di Achille Lauro, che tuttavia sembra destinato a sedere al tavolo di X-Factor. C’è stato un momento in cui, addirittura, si è pensato di dare a Simona Ventura il ruolo di giudice e non più di conduttrice. Insomma, arrivare ad una soluzione sembra impossibile, ma oggi pare che la Rai stia prendendo in considerazione un altro nome illustre: Edoardo Bennato. Sarà lui a completare la giuria e a sedere sulla poltrona rossa?

Quando inizia

Intanto, è arrivata l’ufficialità sulla data di messa in onda: The Voice of Italy partirà il 23 aprile e si concluderà il 4 giugno. Anche sulla data di partenza c’erano stati parecchi dubbi, perché inizialmente era stata fissata al 16. Insomma, grandi interrogativi aleggiano ancora sulla nuova e imminente edizione del talent, ma questo non sembra spaventare Simona Ventura, che attraverso i suoi social fa sapere di essere al lavoro per portare in tv uno show sorprendente.

Al momento, però, la vera sorpresa è il fatto che a breve inizieranno le registrazioni del programma e ancora non si sa chi vi prenderà parte. Anche perché pare che il nome di Arisa non sia da escludere del tutto

Partecipa alla discussione...

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. Campi obbligatori*