2 '  
Categorie Programmi TV

Ascolti tv di ieri sera 11 aprile | tutti i dati auditel | il flop

Continua il successo di Mentre ero via, la fiction di Raiuno con Vittoria Puccini: con il 21,4% di share, ha vinto la serata e ha battuto il film Sully, andato in onda su Canale 5.

Dati auditel

Ma osserviamo più da vicino i dati auditel di ieri sera: su Raiuno, la terza puntata della fiction Mentre ero via è stata seguita da ben 4.873.000 spettatori pari al 21.4% di share. Su Canale 5, il film Sully ha interessato soltanto 2.025.000 spettatori pari al 9.4% di share. Su Raidue, il film Escape plan – Fuga dall’inferno ha ottenuto un ascolto medio di 1.183.000 spettatori pari al 4.9% di share.

Su Italia 1, Colorado ha conquistato 1.461.000 spettatori (7.5%). Su Raitre, brusco calo per A Raccontare Comincia Tu, con Sophia Loren, che è stato visto da 1.652.000 spettatori pari ad uno share del 6.8% (la prima puntata aveva avuto 2.299.000 spettatori pari ad uno share del 9.4%). Su Rete 4, Diritto e rovescio ha totalizzato 868.000 spettatori con il 4.8% di share. Su La7, Piazza Pulita ha conquistato 888.000 spettatori con uno share del 5.1%. Su Tv8 Arsenal-Napoli di Europa League ha ottenuto ben 2.349.000 spettatori con il 9.4%. Sul Nove, infine, Sirene si è dovuto accontentare di 239.000 spettatori con l’1%

Il flop

La palma di flop della serata va a al programma di inchieste Sirene, trasmesso sul canale Nove: ieri sera ha ottenuto soltanto l’1% di share. Da segnalare, inoltre, l’insufficiente 9.4% di share di Canale 5 con il film Sully.

Stasera in tv

Oggi torneranno a sfidarsi due colossi della nostra televisione: Carlo Conti e Paolo Bonolis, che condurranno rispettivamente La Corrida su Raiuno e Ciao Darwin 8 su Canale 5. Su Raidue, andrà in onda il film Kingsman: Secret Service con Colin Firth. Raitre trasmetterà invece il film di Pif La mafia uccide solo d’estate. Serata di inchieste per Rete 4 con Quarto Grado. Su Italia 1, infine, ci sarà il film Red, con Bruce Willis, Mary-Louise Parker e Morgan Freeman.

Partecipa alla discussione...

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. Campi obbligatori*