Raffaella Carrà

Raffaella Carrà: «Vorrei tornare, ma Raiuno non mi vuole più»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La puntata di A raccontare comincia tu con Raffaella Carrà e Maria De Filippi, più che una semplice intervista, si è rivelata una chiacchierata a cuore aperto tra due pilastri della televisione italiana, fatta quindi anche di confidenze e intimità. Raffaella ha svelato il suo sogno alla collega, ma l’ammiraglia Rai non sembra disposta a realizzarlo.

Il sogno di Raffaella Carrà

Nella lunga chiacchierata che hanno fatto, Raffaella Carrà e Maria De Filippi hanno parlato inevitabilmente anche di C’è posta per te e Carramba che sorpresa,  due programmi considerati spesso troppo simili. Maria, tuttavia, ha subito precisato che Carramba è la madre di tutte le trasmissioni del suo genere e che, non di rado, ha tratto ispirazione da Raffaella per raccontare le storie durante il suo programma.

Ad un certo punto della chiacchierata, la De Filippi ha chiesto alla Carrà perché non torni in onda con Carramba e lei ha mandato subito una frecciatina, nemmeno troppo velata, all’azienda:

Io tornerei anche subito, è Raiuno che non vuole riproporre Carramba che sorpresa!

Inutile dire che i social, di fronte all’affermazione della Raffa nazionale, hanno subito iniziato a twittare per chiedere il ritorno dello storico programma di Raiuno. Saranno accontentati? Chi lo sa. Del resto, l’ammiraglia Rai ha già ripescato dalla soffitta Portobello, perché non farlo con Carramba

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.