Pamela Prati e le sue agenti sono l’una contro l’altra: è guerra

Pamela Prati e le sue agenti sono ai ferri corti: è ormai guerra tra la showgirl e le sue due agenti. La Prati ha abbandonato l'agenzia...

La matassa sta per sgrovigliarsi e tutti i nodi stanno venendo al pettine: Pamela Prati e le sue (ormai ex) agenti sono ai ferri corti. La showgirl sessantenne ha preso le distanze dalle due donne; Eliana Michelazzo, inoltre, è andata in questura. Ecco cosa sta succedendo.

Tutte contro tutte

Siamo alla resa dei conti: l’assurda e surreale vicenda di Mark Caltagirone sta per concludersi. Andiamo con ordine: mentre Eliana Michelazzo ha detto di essere lei stessa la prima vittima di questa vicenda, dal momento in cui ha una relazione da dieci anni con Simone Coppi, che in verità non esiste, Pamela Prati ha abbandonato l’agenzia Aicos Management, prendendo così definitivamente le distanze dalle sue agenti.

Non è finita: mentre Eliana si è recata in questura per parlare della vicenda dell’acido (ve l’avevamo raccontata qui) e stasera, in diretta a Live – Non è la D’Urso, dirà tutta la sua verità, Pamela Prati ha detto di essere pronta a raccontare tutto ciò che concerne Mark Caltagirone e la vicenda del matrimonio mai celebrato.

Intanto, la Prati è stata dal suo avvocato, Irene Della Rocca, e ha rilasciato un comunicato per annunciare di non essere più la direttrice onoraria dell’agenzia Aicos:

Con la presente nota si informa che, la scrivente Avv. Irene della Rocca, in qualità di legale di fiducia della Sig.ra Pamela Prati, ha provveduto a risolvere il contratto tra la stessa e l’agenzia Aicos Management Group di Michelazzo Eliana. Il rapporto si intende risolto anche in merito alla carica onorifica di direttrice della stessa Aicos Management assunto dalla Sig. ra Prati. Per quanto premesso, da oggi in avanti, la mia assistita non ha più nulla a che fare con la società Aicos Management Group di Michelazzo Eliana.

A questo punto, si attende che anche Pamela Perricciolo, l’altra agente della Prati, dica la sua. Coinciderà con quella delle altre due donne? Una cosa è certa: le tre (ex) amiche sono ormai l’una contro l’altra e chissà che non sceglieranno proprio Live – Non è la D’Urso per un ultimo, imperdibile faccia a faccia