3 '  
Categorie Musica

Ligabue, al via lo Start Tour tra vecchie canzoni e nuovi successi

Ligabue scalda la voce in vista nel suo  Start Tour 2019 che partirà a breve: la prima tappa sarà allo stadio San Nicola di Bari il prossimo 14 giugno.

Ieri il rocker si è esibito alla Fiera di Reggio Emilia come prova generale dello Start Tour 2019. Il live era riservato per pochi “intimi”: nessun pubblico pagante o fan, solo i familiari, gli amici e la stampa. Un concerto voluto da Liguabue e dalla sua band per mettere a punto ogni dettaglio in vista dell’inizio del tour negli stadi.

Lo spettacolo della durata di circa due ore e mezzo vede oltre trenta brani in scaletta, inclusi i due medley: il primo chitarra e voce, mentre il secondo è ambientato sul secondo braccio della passerella.

Quali saranno i brani?

Lo stesso Ligabue fa trapelare qualche informazione sulla scaletta che seguirà durante i concerti.

Una lista di canzoni speciale per accontentare i fan più accaniti ma anche chi avrà il piacere di ascoltarlo dal vivo per la prima volta, tra vecchie canzoni e nuovi successi. Ecco le sue parole:

“La scaletta è sempre un problema per me, nel senso che ai miei concerti sono presenti oltre ai fan, anche persone che mi vengono a vedere per la prima volta, o forse che non verranno mai più. Per questo oltre alle sei canzoni del mio ultimo album Start ho voluto inserire una sfilata di vecchi successi, raccogliendoli con un escamotage in due medley. Capisco che ascoltare per intero le canzoni è un’altra cosa, ma era l’unico modo per inserirne oltre trenta in scaletta”.

Ci saranno sicuramente “Polvere di Stelle” e “Ancora noi” che rappresentano al meglio l’ultimo album Start ma anche i grandi classici che hanno fatto la storia della musica in Italia come “Tra palco e realtà” e “Non è tempo per noi“.

Il rocker di Correggio non vede l’ora di iniziare, del resto la sua è una vera dipendenza da palco che piano piano nel tempo è riuscito a gestire:

“La mia situazione tra palco e realtà è che sto meglio oggi. Ora riesco a gestire meglio il momento in cui ci sono le luci spente, dopo mesi passati in tour sotto i riflettori. È stato difficile in passato gestire questa cosa, ora è più semplice, però resta sempre una sorta di dipendenza da palco. Nella vita privata mi diverto, esco con gli amici, ma non c’è niente di più divertente che fare i concerti.”

Tutte le date dello Start Tour 2019

Il cantante di Correggio è pronto quindi anche a calcare i palchi più grandi d’Italia e lo farà da Bari il prossimo 14 giugno. Intanto ecco tutte le date del tour che lo attende:

  • Bari – 14 giugno – Stadio San Nicola
  • Messina – 17 giugno – Stadio San Filippo
  • Pescara – 21 giugno – Stadio Adriatico
  • Firenze – 25 giugno – Stadio Artemio Franchi
  • Milano – 28 giugno – Stadio San Siro
  • Torino – 2 luglio – Stadio Olimpico
  • Bologna – 6 luglio – Stadio Dall’Ara
  • Padova – 9 luglio – Stadio Euganeo
  • Roma – 12 luglio – Stadio Olimpico

Leggi anche: