3 '  
Categorie Curiosità

“Magari muori”, il tormentone dell’estate 2019

Magari muori! Questo è il titolo scelto per quello che sembra diventerà un nuovo tormentone estivo. La canzone cantata, da Romina Falconi che ha partecipato al Festival di Sanremo 2007 nella categoria Giovani, è realizzata da Taffo Funeral Service, l’agenzia di pompe funebri balzata spesso gli onori della cronaca con le pubblicità e i meme caratterizzati da humor nero.

La canzone è un inno alla vita, a godersi ogni istante che poi domani “ti svegli sotto un cipresso”. Un modo decisamente dissacrante per dare il benvenuto all’estate! L’agenzia funebre Taffo afferma che scherzare sulla morte è il modo migliore per non averne paura e questa canzone sembra esserne la portavoce.

Magari muori – Il testo

Caro amico, mangiamo insieme
fino a scoppiare poi andiamo a nuotare
andiamo allo stadio con aria di sfida
in mezzo agli Ultras ma dell’altra squadra
Brinda stasera e ridi di gusto
che forse domani sei sotto un cipresso
Canta e balla che la vita passa
e chissà che il prete ti nomini a messa

Dille che l’ami anche se è impegnata
cos’è mai una rissa di fronte alla vita?
Riporta al cielo il tuo corpo usurato
per dare la prova che hai proprio apprezzato

Dai, goditi la vita che poi magari muori
e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi
non rimandare più che poi magari muori
baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso
oh oh oh
oh oh oh

Perdona tutti, è facile,
chissà che domani ti trovi il cartello all’alluce
fai tanti selfie ma guardati in giro
lo scatto migliore rimane il santino
Ma quale dieta? Mangia di brutto
che forse domani ti ritrovi freddo
chiedi perdono se hai fatto uno sbaglio
che forse domani sei avvolto nel legno

Dille che l’ami anche se è impegnata
cos’è mai una rissa di fronte alla vita?
Riporta al cielo il tuo corpo usurato
per dare la prova che hai proprio apprezzato

Dai, goditi la vita che poi magari muori
e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi
non rimandare più che poi magari muori
baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso
oh oh oh
oh oh oh

Mi sento fredda ma ho un bel vestito
evviva ho la linea che ho sempre sognato
non riesco a capire, tu dammi uno schiaffo
se non mi riprendo tu chiama Taffo
Omofobi e bulli, ci hai pensato mai,
magari muoiono prima di noi
razzisti, violenti, il marmo vi dona
chissà forse taffo da voi viene prima!

Dai, goditi la vita che poi magari muori
e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi
non rimandare più che poi magari muori
baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso
oh oh oh
oh oh oh

Magari muori – Il video