2 '  
Categorie Gossip

Naomi Campbell cacciata da un albergo perché nera: il racconto shock

Il razzismo non conosce frontiere. La modella Naomi Campbell ha raccontato una vicenda davvero sconvolgente che l’ha vista protagonista: è stata allontanata da un albergo del sud della Francia. Il motivo? Semplice: il colore della sua pelle.

Naomi Campbell vittima di razzismo

L’episodio di cui è stata protagonista è davvero «rivoltante», come lei stessa l’ha definito: Naomi Campbell è stata cacciata da un hotel francese per via del colore della sua pelle. Alla top model e a una sua amica sarebbe stata negata la possibilità di entrare nella struttura in quanto nera. Ecco le sue parole:

Ero di recente in una cittadina del sud della Francia, durante il festival di Cannes, dove io e una mia amica eravamo state invitate a un evento in un hotel che non voglio nominare. Non ci hanno fatto entrare a causa del colore della nostra pelle. Questo tipo alla porta ha detto che il locale era pieno, ma lasciava entrare altre persone

La Campbell, approfittando del triste avvenimento di cui è stata protagonista, ha lanciato un messaggio alle nuove leve della fashion industry:

Non lasciate mai che nessuno sottostimi il vostro valore. Dovete essere sempre forti e coraggiose in questo lavoro e circondarvi dei vostri famigliari e un buon agente. Vorrei poter dire che ci sono stati dei progressi fatti dal mondo della moda nell’accettazione della diversità. Ho sempre cercato di essere ottimista a questo proposito