2 '  
Categorie Gossip

Lorella Cuccarini: «Non sono l’ultima soubrettina raccomandata, voglio rispetto!»

Lorella Cuccarini non ci sta. La conduttrice, attrice e ballerina, a pochi giorni dall’inizio de La vita in diretta, che la vedrà alla conduzione al fianco di Alberto Matano, ha deciso di chiarire una volta per tutte le polemiche degli ultimi mesi.

«Non sono una raccomandata»

Durante la conferenza stampa de La vita in diretta, Lorella Cuccarini ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. La presentatrice ha risposto a tutti coloro i quali hanno affermato che è tornata in tv grazie al suo credo politico: la Cuccarini, infatti, non ha mai nascosto di essere una fervente sovranista e di essere molto vicina all’ormai ex governo giallo-verde.

Ecco le parole di Lorella:

Qualche anno fa, un programma andava in onda la domenica pomeriggio, si trattava di Domenica In – Così è la vita, e batteva sempre la concorrenza. Alla fine è stato cancellato. Io ero la conduttrice. In quel momento non mi pare di aver sentito l’indignazione o qualcuno che chiedesse perché il programma fosse stato chiuso. Serenamente sono tornata a lavorare in teatro per tre-quattro anni. Io avrei continuato se non avessi incontrato la De Santis che mi ha chiamato nella sua squadra. Da lì è partita l’indignazione per il fatto di essere rientrata in Rai, come fossi l’ultima starlettina raccomandata. Chiedo a voi giornalisti un po’ più di onestà intellettuale e di fare un passo in avanti. Lavoro da quanto avevo diciotto anni, ora ho superato i cinquanta, e continuo a farlo con lo stesso entusiasmo

Riusciranno le sue parole a placare le polemiche degli ultimi mesi? Staremo a vedere. Intanto si avvicina il giorno di debutto de La vita in diretta: la prima puntata andrà in onda lunedì 9 settembre.