Luca Argentero

Luca Argentero è maschilista: ecco le parole shock dell’attore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Luca Argentero scatena l’ira del web: l’affascinante attore torinese è finito in una bufera mediatica a causa delle sue recenti e opinabili dichiarazioni sulle donne ed il femminismo. Ultimamente la tematica impazza sui social e l’equilibrio è delicatissimo; diversi membri del mondo dello spettacolo sono stati tacciati di maschilismo. Scopriamo cosa è successo.

Luca Argentero è maschilista?

Sembrerebbe che l’attore abbia destato livore durante un’intervista al settimanale Oggi; le frasi sono diventate subito motivo di polemica non solo da parte del pubblico da casa, ma anche dei suoi colleghi. Luca ha dichiarato di esser impegnato sentimentalmente con una donna che non si dichiara femminista e che anzi lui stesso preferisce essere quello che viene definito “l’uomo della coppia”, assecondando quindi la teoria secondo la quale esisterebbero dei ruoli silenti e prestabiliti da seguire come modello in base al genere di appartenenza.

L’attore ha specificato che la sua compagna è un’imprenditrice molto impegnata nel suo lavoro, ma che al contempo ama occuparsi della casa e sentirsi donna tramite quelle attenzioni da sempre riservate al gentil sesso. Secondo Luca Argentero la forzata ricerca di uguaglianza di genere ha rovinato i rapporti uomo-donna portando spesso e volentieri ad un’inversione dei ruoli stessi. Poi aggiunge:

Preferisco continuare a essere l’uomo della coppia, il maschio… Portarti un fiore, invitarti a cena… Non mi va di scontrarmi con una che si offende se le apro la portiera della macchina o le verso l’acqua a tavola.

La reazione dell’attore alla polemica

L’ira del web è partita in un primo momento dal social network Twitter, dove più di un utente si è dichiarato completamente a sfavore rispetto alle parole di Argentero. Finito fra le tendenze, il presunto maschilismo di Luca, fa parlare davvero tanto. In merito a questa bufera mediatica l’attore torinese si dice interdetto:

Gli utenti di Twitter hanno voluto vedere del marcio dove non c’è

Alcuni, comunque, non si scagliano totalmente contro Luca Argentero e dicono che una frase del genere ha poco a che vedere con l’antifemminismo, ma essere ancorati all’idea che sia la donna ad occuparsi della casa e solo l’uomo abbia il compito di corteggiare, stride con i tempi moderni che corrono. Forse le parole dell’attore sono state semplicemente prese troppo alla lettera?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv