2 '  
Categorie Cinema

Daniel Craig protagonista a Matera per il nuovo 007 (FOTO)

Matera, capitale europea della cultura 2019, quest’anno sta vivendo una serie di eventi che la mettono al centro dell’attenzione mediatica. Città fantastica, è stata spesso luogo di ambientazioni cinematografiche grazie ai sassi e ai tanti scorci caratteristici.

007 a Matera

L’ultimo esempio giunge dal set del 25esimo film su 007, No time to die, tra inseguimenti di auto e moto e qualche conflitto a fuoco. Nel capoluogo lucano è arrivato anche Daniel Craig, che vestirà per l’ultima volta i panni di James Bond, e Léa Seydoux. I due attori hanno già girato alcune riprese nel centro città, mentre il regista Cary Fukunaga è stato avvistato tra i sassi per alcuni sopralluoghi. I turisti e i curiosi non sono mancati e la produzione ha dovuto faticare a mantenere segrete alcune riprese.

In particolare, l’attore è stato impegnato in alcune riprese nel piazzale antistante la chiesa di Sant’Agostino, nel Sasso Barisano. Nella stessa zona è stato costruito un tunnel lungo circa 100 metri, che offrirà scene particolarmente emozionanti. Nello stesso tempo, sono continuate le riprese con la classica Aston Martin di 007, in altre zone come il Rione Sassi.

In uscita nel 2020

No Time To Die sarà un omaggio nei ricordi per i fan di Bond: stando a quanto trapelato, infatti, ritroveremo l’agente segreto in Jamaica, una location cara al personaggio e ancora prima al suo autore Ian Fleming, dove James si è ritirato per vivere un vita tranquilla. La pace, però, per Bond, come spesso capitato, durerà poco e sarà interrotta dalla richiesta d’aiuto dell’amico americano Felix Leiter, che deve liberare uno scienziato vittima di rapimento.

Nell’imbarcarsi in quest’avventura, Bond si ritroverà coinvolto in qualcosa di molto più grande e pericoloso di quanto non credesse. Il film è atteso per aprile 2020 con Daniel Craig che interpreterà per la quinta volta il ruolo di James Bond, dopo l’esordio di Casino Royale del 2006.