2 '  
Categorie Gossip

Barbara D’Urso rifiuta di fare da madrina al figlio di Paola Caruso: i motivi

Barbara D’Urso si è rifiutata senza mezzi termini. Paola Caruso, tra non molte settimane, battezzerà il suo bambino, il piccolo Michelino, e ha chiesto alla D’Urso di essere la madrina di suo figlio. Lei, però, ha detto di no e in diretta ha spiegato il motivo della decisione.

Il motivo del rifiuto di Barbara D’Urso

Durante la prima puntata di Pomeriggio 5, Paola Caruso ha presentato al pubblico il suo nuovo fidanzato, Moreno Merlo. Non solo, ha anche parlato dell’imminente battesimo di suo figlio Michele. Per l’occasione, ha chiesto alla padrona di casa di fare da madrina al piccolo. Ecco le sue parole:

Ti avevo chiesto di fare da madrina a Michelino. L’hai visto praticamente nascere. Hai seguito tutta la gravidanza, mi sei stata vicina. Nessuno più di te può essere la sua madrina

Barbara, tuttavia, ha risposto di no e ha anche spiegato i motivi della sua decisione:

Ti ringrazio. Anche se c’è un rapporto speciale tra me e Michelino, poi farei un torto a tutte le mamme che sono state qui in trasmissione e mi hanno chiesto di fare la madrina dei loro figli. Io cerco di essere uguale con tutti, anche se a te ti amo in maniera particolare, e anche Michelino. Lo sarò col cuore

La D’Urso, però, ha deciso di fare un grande regalo all’amica Paola: il battesimo di Michelino sarà trasmesso in diretta tv in uno dei suoi programmi, precisamente a Domenica Live, al via domenica 22 settembre.

Insomma, Paola Caruso può piangere con un occhio.