Demi Moore

Demi Moore shock: «Mia madre mi ha venduto ad un uomo per 500 dollari»

Demi Moore, attrice bellissima e di successo, ha da poco scritto un’autobiografia appena uscita nelle librerie statunitensi. La donna fra le pagine del suo libro ha deciso di lasciarsi andare completamente, raccontando dettagli intimi e privati della sua vita – comprese esperienze difficili che l’hanno portata a passare successivamente dei periodi davvero bui. Scopriamo insieme l’ultima rivelazione shock.

Demi Moore shock, venduta da sua madre per 500 dollari

La vita di Demi Moore è stata costellata di esperienze difficili che l’hanno trascinata sul baratro delle dipendenze, dal quale è uscita facendosi curare in un centro specializzato.

L’attrice racconta che sua madre la portava dentro i bar per farla notare dagli uomini e che uno di questi la violentò all’età di soli 15 anni; nel consumarsi del rapporto l’uomo le chiese cosa si provasse ad esser stata venduta dalla sua stessa madre per 500 dollari. Questa è una delle rivelazioni più inquietanti dell’autobiografia della Moore, dal titolo Inside Out.

Demi Moore si racconta

Nel libro l’attrice racconta anche del rapporto difficile avuto con gli uomini, dei suoi quattro matrimoni e della difficoltà di crescere le sue figlie avendo avuto un passato così burrascoso. Secondo la Cbs, l’opera sarebbe infatti dedicata proprio a loro e alla stessa madre di Demi; la donna non ha voluto usare filtri e si è lasciata completamente andare facendo entrare chiunque, per la prima volta in vita sua, nei suoi ricordi più intimi, che hanno creato le basi della sua personalità problematica e cupa.

Tra le anticipazioni rilasciate dall’attrice stessa riguardo il suo libro, anche una parentesi dedicata ad Ashton Kutcher, anche lui attore, più giovane di ben quindici anni. Ashton è stato il compagno di Demi Moore dal 2005 al 2011. Dalla loro storia Demi ne è uscita devastata; nel libro affronta il ricordo dell’aborto spontaneo avvenuto poco dopo uno dei loro primi incontri, all’epoca l’attrice aveva 42 anni e le cose fra loro non andavano già bene.

Stanca di vedere i suoi progetti ed i suoi amori fallire, nell’intento di salvare il suo matrimonio, si è sottoposta a pratiche sessuali per amore del suo compagno e nella speranza che questo potesse rimettere le cose a posto. Così, Demi racconta ai suoi lettori di quando ha ceduto alla richiesta di un ménage a trois: 

È stato un errore. Volevo solo mostrargli quanto io possa essere fantastica e divertente

Con rammarico Demi Moore ha confessato che purtroppo quell’errore ha poi dovuto pagarlo per il resto della sua relazione con Kutcher, in quanto a lui è sembrata quasi un’autorizzazione al tradimento, che poi è stato perpetrato negli anni, sistematicamente, fino alla separazione dei due.

Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze