Karina Cascella

Karina Cascella, infanzia shock: «Mio padre ubriaco mi picchiava»

Schietta, sicura di sé e senza peli sulla lingua: è così che siamo abituati a conoscere Karina Cascella, l’opinionista di Canale 5, che spesso viene attaccata sui social per il suo essere ironica e determinata. Recentemente, però, ha deciso di raccontarsi senza filtri e rivelare il suo passato tormentato.

Infanzia difficile

Oggi siamo abituati a vederla forte, caparbia e agguerrita. In verità, Karina Cascella è una donna piena di fragilità. In una recente intervista a Pomeriggio 5, la ragazza si è raccontata a cuore aperto a Barbara D’Urso e ha parlato di alcuni momenti difficili del suo passato. Ecco le sue parole:

Mio padre aveva grandissimi problemi con l’alcol e ci ha picchiato per diverso tempo. A 18 anni me ne sono andata via di casa perché non ne potevo più. Se sono sempre così battagliera è perché dentro ho molta rabbia, causata da un vissuto molto difficile. È sempre stato così, anche prima che io e le mie sorelle nascessimo

E poi ancora:

Tantissime donne hanno in casa uomini violenti. Devono andarsene e denunciare, prendere una posizione forte. Adesso ci sono tante strutture a cui possono rivolgersi, devono farlo per loro e per i bambini

Un appello, questo della Cascella, sentito e commosso. Dopo l’intervento a Pomeriggio 5, Karina è stata sommersa di commenti pieni d’affetto. La donna, dunque, ha ringraziato tutti con un post su Instagram:

Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.