Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti: «Io raccomandata? Assolutamente sì!»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Aurora Ramazzotti è raccomandata da mamma Michelle Hunziker e da papà Eros Ramazzotti? Assolutamente sì, non lo nega né lo nasconde. Ma ha le idee molto chiare: se non vali niente, non vai avanti. Ecco le sue parole in una recente intervista.

Raccomandata? Sì, ma…

Aurora Ramazzotti, intervistata da Radio 2 durante la trasmissione radiofonica I Lunatici, ha detto quanto segue:

È vero che puoi essere raccomandato quanto vuoi, ma se non vali niente non vai avanti. Chiunque può essere raccomandato, nascere in una famiglia di artisti non è una raccomandazione, è un dono. Ho tanti progetti in cantiere, frequento un’accademia di arte e musica, le mie giornate sono abbastanza piene.

Poi, la giovane ha parlato del proprio rapporto con i genitori. Ecco cosa ha rivelato:

Il poliziotto buono è sempre stato papà, ma molti papà credo siano così con la figlia femmina. È stato tutto molto equilibrato, mia madre è sempre stata un generale svizzero, adesso la ironizziamo molto la cosa, mi ha dato un buon indirizzo, molto spesso ho rischiato di prendere delle strade che mi avrebbero portato a perdermi ma lei mi ha salvato dandomi un calcio nel sedere. Anche mio padre, comunque.

E a proposito del suo sexy fidanzato, Goffredo Cerza, ecco cosa ha detto:

Va alla grand…ine! Va benissimo anche se è lontano. Lui è di Roma ma vive a Londra, ci vediamo poco però va avanti da tre anni. Le relazioni a distanza possono durare, ma ci deve essere la voglia soprattutto all’inizio di lottare per una storia. È così difficile trovare qualcuno che ci ami e che dia un valore aggiunto alla nostra vita che non ho assolutamente intenzione di rinunciare al mio compagno ora che l’ho trovato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.