2 '  
Categorie Gossip

Marco Bocci shock: «L’herpes mi è entrato al cervello, ho rischiato grosso»

L’attore Marco Bocci è stato ospite di Mara Venier a Domenica In; l’uomo è tornato a parlare dell’herpes che lo ha colpito nel maggio del 2018. Sembrerà strano, ma per un banalissimo herpes ha rischiato davvero grosso. Così, Bocci ha raccontato il suo difficile percorso e di come Laura Chiatti, la sua compagna di vita, lo abbia aiutato a riprendersi.

Marco Bocci parla dell’herpes

Ecco le parole dell’attore:

Era un banalissimo herpes, che invece di prendere le labbra, a me era entrato al cervello. Mi aveva preso la parte della memoria e della parola. Viviamo tutti la nostra vita pensando di essere invincibili. La reazione che ha scatenato in me questa vicenda è stata quella di godermi ogni momento della vita, senza troppe elucubrazioni mentali.

Dopo aver detto questo, l’attore si è voltato verso Laura e ha detto:

Brava Laura che mi ha rianimato in casa. Grazie ai medici la cui prontezza ha fatto sì che non avessi danni.

Marco Bocci, da attore a regista

Bocci ha poi parlato del suo debutto come regista per il suo film A Tor Bella Monaca non piove mai, tratto dal suo stesso romanzo. Ad un certo punto, però, Marco ha svelato a Mara Venier che – nonostante lo avesse promesso in studio l’ultima volta che era stato suo ospite – al compleanno di sua moglie non le ha regalato la borsa che tanto voleva. Aggiungendo:

Però le ho regalato un bel telescopio

Puntuale, ovviamente, la stoccata di Mara Venier:

Un telescopio? E che te ne fai? Che palle!