2 '  
Categorie Programmi TV

Zecchino D’Oro 2019, conferenza stampa con grande assente: tensione con la Clerici?

Si è svolta a Roma, in Viale Mazzini, la conferenza stampa della sessantaduesima edizione dello Zecchino D’Oro, condotto da Antonella Clerici e Carlo Conti. Grande assente all’evento la direttrice di Raiuno, Teresa De Santis, che era stata annunciata e che, invece, non ha preso parte alla conferenza: tensione con la Clerici?

Il futuro di Antonella Clerici: addio Rai?

Cosa ne sarà di Antonella Clerici? Ormai se lo chiedono tutti e la conduttrice non si sottrae alle tante e insistenti domande sul suo futuro lavorativo. Durante la conferenza stampa dello Zecchino D’Oro, tutti hanno notato l’assenza della direttrice di Raiuno, Teresa De Santis, che, mesi addietro, aveva escluso la Clerici dai palinsesti Rai della stagione 2019/2020. Allora, la stessa Antonella si era detta molto amareggiata per quanto accaduto e, secondo indiscrezioni, i rapporti tra le due donne non sarebbero propriamente idilliaci.

L’assenza della De Santis, dunque, non ha fatto altro che avvalorare la tesi secondo cui tra le due ci sarebbe maretta. Di fronte alla domanda dei giornalisti sulla mancata presenza della direttrice di Raiuno, la Clerici si è limitata a dire:

Non ne so nulla, probabilmente aveva altri impegni

Qual è, però, la verità? Una cosa è certa: il contratto di Antonella scadrà il prossimo giugno e, al momento, non ha ancora ricevuto proposte di lavoro interessanti. Dunque, nel caso in cui le cose restassero così come sono, sarebbe disposta anche ad andarsene. Ecco le sue parole:

La Rai è la mia casa e sarà sempre la mia scelta, ma vedrò cosa fare

Cosa ne sarà, dunque, della Clerici? Al momento non è dato saperlo. Quel che è certo è che la vedremo in tv alla conduzione dello Zecchino D’Oro e, a seguire, dello speciale dedicato a Telethon. E poi?

Ancora nessuna proposta, spero di tornare in primavera con un prime time, ma al momento non c’è nulla in cantiere, anche se le idee non mancano.

Non ci resta, dunque, che aspettare…