2 '  
Categorie Musica

Cesare Cremonini: esce C2C2, il suo forziere di canzoni

Cesare Cremonini è tornato: il suo nuovo album C2C2 è un vaso di pandora pronto ad esplodere. Per lo stesso cantante, questo progetto, è un vero e proprio tesoro, arrivato per altro dopo pochi mesi dalla morte del suo amatissimo padre. Il 29 novembre, comunque, esce l’album e noi siamo super impazienti.

C2C2

Cremonini C2C2 The Best Of, ecco il titolo completo dell’album in uscita il 29 novembre: il progetto è un cofanetto che raccoglie i pezzi più importanti della storia del cantante bolognese, brani cantati live e versioni alternative, demo e pezzi inediti. Insomma, una raccolta che non ci si può davvero lasciare scappare. Cremonini dice:

Ho sempre lavorato in prospettiva. Oggi dopo vent’anni, con orgoglio, posso mostrare il mio forziere di ciò che ho fatto come artista, come uomo.

Insomma, dagli esordi dei Lunapop al percorso da solista, Cesare Cremonini si racconta e lo fa a modo suo, con le parole giuste. Nella conferenza stampa che ha avuto luogo proprio ieri, il cantante ha raccontato gli enormi sacrifici riscontrati in questo cammino che dura ormai una vita e tutti gli episodi che hanno caratterizzato la sua carriera.

Le parole di Cesare

È un disco che tiene insieme il mio repertorio dando un senso al tutto. Una canzone come Al telefono (primo singolo uscito – ndr) può essere capita leggendo tutto il percorso. Ho sempre lavorato in prospettiva. Oggi dopo vent’anni, con orgoglio, posso mostrare il mio forziere di ciò che ho fatto come artista, come uomo. Credo sia una bella storia da raccontare a chi inizia oggi a fare musica e che si presenta in un mercato discografico completamente diverso da quello in cui ho iniziato io. È il motivo per cui ci sono i demo, vi porto dentro il mio studio, per mostrare come mi è sempre interessato scrivere canzoni.