2 '  
Categorie Gossip

Milena Miconi shock: «Sono stata perseguitata»

È recentissimo il drammatico racconto fatto da Milena Miconi: la donna è stata perseguitata nel periodo in cui lavorava al Bagaglino. È la prima volta che ne parla e ha scelto di rivivere quei tragici momenti per far capire alle donne che stanno subendo la stessa cosa che non sono sole. L’uomo che la perseguitava era un vero e proprio stalker che ha smesso di darle fastidio solamente quando l’attrice ha iniziato la sua relazione sentimentale con quello che poi è diventato suo marito, Mauro Graiani. L’intervista è stata rilasciata a Di Più Tv.

Milena Miconi parla del suo stalker

Ecco le parole dell’attrice:

Diceva di essere un mio grande ammiratore e mi tormentava telefonandomi giorno e notte. Avevo paura, non mi sentivo più al sicuro. Di sera, appena finivo lo spettacolo, uscivo dal teatro guardandomi attorno. Poi correvo verso la macchina e aprivo la portiera in fretta per chiudermi dentro, spaventata dall’idea di trovarmi quella persona davanti. A volte avevo l’impressione di essere seguita.

La Miconi ha detto di aver pensato di denunciare il suo stalker più volte, ma la cosa si sarebbe interrotta da sola quando la notizia della sua storia sentimentale con Graiani è diventata di dominio pubblico.

Mauro Graiani ha salvato Milena

Inconsapevolmente Mauro ha salvato Milena:

Quando i giornali hanno iniziato a fotografarci, a scrivere di noi, quell’uomo a poco a poco ha smesso di telefonare, fino a sparire