5 '  
Categorie Musica

Sanremo 2020, ecco il cast del Festival: Grignani, Paradiso, Levante e…

Ci siamo, manca sempre meno alla settantesima edizione del Festival di Sanremo. In attesa di conoscere le vallette che affiancheranno Amadeus, iniziano a circolare i primi nomi per quanto riguarda il cast della kermesse. Sarà un Sanremo eterogeneo, che soddisferà tutti i palati e che sorprenderà per alcuni graditi ritorni, come ad esempio quello di Gianluca Grignani.

Il cast di Sanremo 2020, tra ritorni e conferme

Il cast di Sanremo 2020 verrà annunciato da Amadeus la sera del 6 gennaio prossimo, in occasione dell’appuntamento speciale de I soliti ignoti legato alla Lotteria Italia. Durante la serata, il conduttore – oltre ad annunciare i big in gara – ospiterà in studio i ventidue cantanti che gareggeranno nel prossimo Festival, che andrà in onda a partire da martedì 4 febbraio.

Siamo in grado di darvi qualche anticipazione su chi potrebbe salire sul palco dell’Ariston. Iniziamo da Elodie: la giovane, dopo aver ottenuto il consenso delle radio grazie ad alcuni brani-tormentone che l’hanno incoronata regina dell’estate (l’ultimo è Margarita, che ha letteralmente infiammato l’estate 2019), è pronta a tornare sul palco dell’Ariston. A seguirla è Giusy Ferreri, altra regina dei tormentoni, che è in procinto di pubblicare un nuovo disco e di partire in tour (a partire da marzo sarà nei tour più importanti d’Italia).

Un’altra ex concorrente di Amici che potrebbe calcare il palco dell’Ariston è Annalisa: dopo aver pubblicato due brani, Avocado Toast e Vento sulla Luna, la cantante savonese sarebbe pronta a rilasciare il suo nuovo disco di inediti. Per farlo, sarebbe intenzionata a passare dal palco dell’Ariston, che del resto conosce bene (l’ultima partecipazione risale al 2018, quando ha ottenuto il terzo posto con Il mondo prima di te).

A tenera alta la bandiera del cantautorato italiano, ci saranno due artisti d’eccezione: Brunori Sas, che – dopo il successo del singolo Al di là dell’amore – non ha ancora pubblicato il nuovo disco (ed è in partenza con una nuova tournée a partire da marzo), e Samuele Bersani, che è pronto a rilasciare il nuovo album di inediti. L’artista manca da Sanremo dal 2012, quando ha presentato Un pallone.

A fare il suo ritorno a Sanremo sarà anche la rossa Noemi, che ha fatto il suo esordio all’Ariston nel 2010 e, da allora, vi ha partecipato ogni due anni; la cantante, secondo indiscrezioni, avrebbe un brano di Fabrizio Moro, ma alcuni beninformati sostengono che il pezzo sia di un altro cantautore molto amato. A Sanremo, nel 2020, farà il suo esordio Levante: la cantautrice siciliana, dopo la pubblicazione dell’ultimo album, Magmamemoria, è pronta a ristampare il disco con l’aggiunta del pezzo sanremese (e non solo). La sua nuova casa discografica, la Warner Music Italy, è decisa puntare tutto su di lei: ci sarà.

A Sanremo, a solo un anno di distanza dall’ultima volta (che non è stata propriamente memorabile), tornerà Anna Tatangelo, ma – secondo voci insistenti – non sarà da sola: per la prima volta nella sua carriera, infatti, vi parteciperà in duetto; al suo fianco, ci sarà Achille Lauro. Nel 2020, esordirà anche Anastasio, vincitore dell’edizione 2018 di X-Factor, deciso a ottenere la sua consacrazione. Sempre dal fronte del rap, è pronto a tornare anche Rocco Hunt, forte del successo ottenuto con la hit Ti volevo dedicare.

Nel 2020, a Sanremo approderà anche Giordana Angi, dopo il secondo posto ad Amici. Un gradito ritorno, invece, sarà quello di Max Pezzali: il cantautore pavese, in attesa del grande concerto che terrà il 10 luglio a San Siro, è pronta a pubblicare il nuovo disco di inediti, che arriverà subito dopo il Festival. Non mancherà poi Francesco Gabbani, pronto a un rilancio dopo il flop del singolo estivo È un’altra cosa. Spazio, inoltre, per Francesco Bianconi dei Baustelle, ma in versione solista.

Un altro gradito ritorno sarà quello di Marco Masini: il cantautore toscano, che in primavera partirà con un tour teatrale per festeggiare i suoi primi trent’anni di carriera, è pronto a cantare il singolo apripista del nuovo disco sul palco dell’Ariston. Sempre in cerca di una propria collocazione è Chiara Galiazzo, che non riesce ad affermarsi nonostante abbia calcato il palco di Sanremo più e più volte. Ce la farà stavolta? Non avrà al suo fianco l’amata Romina, ma lui ci sarà: Al Bano è pronto a tornare al Festival.

L’esordio più atteso di Sanremo è quello di Tommaso Paradiso: l’ex frontman dei Thegiornalisti, dopo il successo del suo primo brano da solita, Non avere paura, è pronto a cantare sul palco dell’Ariston e a ottenere la sua consacrazione. Arriva per la prima volta a Sanremo anche Fred De Palma, dopo l’estate del 2019 che l’ha visto protagonista assoluto.

Infine tre grandi ritorni: Enrico Nigiotti, dopo Nonno Hollywood, è pronto a emozionare nuovamente la platea dell’Ariston (ma, soprattutto, a pubblicare il suo nuovo disco di inediti, che è già pronto); Alex Britti, che da poco è diventato papà, è pronto a tornare alla musica con un nuovo progetto, che presenterà proprio a Sanremo; infine, ma non ultimo per importanza, un cantautore amato e tormentato tornerà dove tutto è iniziato: si tratta di Gianluca Grignani, pronto a riprendersi il proprio posto dopo anni di grandi difficoltà.