Alfonso Signorini

Gf Vip 4, Alfonso Signorini: «Al 90% è il cast che avrei voluto»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Grande Fratello Vip torna stasera su Canale 5 e la curiosità è davvero alle stelle; i vip che entreranno nella casa tra oggi e venerdì sono conosciutissimi e alcuni improbabili partecipanti. La vera sfida di Alfonso Signorini è proprio questa: mettere nello stesso spazio ristretto personalità completamente differenti. Ne vedremo delle belle!

Grande Fratello Vip: i concorrenti

 

Paolo Ciavarro

Andrea Denver

Fernanda Lessa

Antonio Zequila

Paola Di Benedetto

Aristide Malnati

Clizia Incorvaia

Michele Cucuzza

Rita Rusic

Fabio Testi

Licia Nunez

Elisa De Panicis

Barbara Alberti

Carlotta Maggiorana

Adriana Volpe

Antonella Elia

Pago

Ivan Gonzalez

Andrea Montovoli

 

Alfonso Signorini parla del suo cast

 

Durante una conferenza stampa tenutasi a Cinecittà, Signorini ha detto:

Gli accordi fra noi ed i vip sono la somma di tanti aspetti, con alcuni siamo arrivati lì lì per trovarne uno (di accordo, ndr) ma poi è saltato tutto. Però devo dire che al 90% è il cast che avrei voluto. Aristide Malnati è stato un mio compagno di università ma non è un raccomandato, non l’ho proposto io. Quest’anno non abbiamo politici – e menomale – ma potremmo avere assi nella manica. Ho letto che Cristina Plevani c’è rimasta male perché non è stata chiamata, ma non è detto perché potrebbe essere la nostra Rita Pavone come lo è stata lei per Amadeus. Siamo sempre pronti a novità ed ingressi. Chi avrei voluto? Quale politico avrei voluto? Beh avrei messo la firma per Maria Elena Boschi che si fa la doccia al Grande Fratello, ma neanche gliel’ho chiesto. Abbiamo scelto 19 vip, ma hanno sostenuto il provino 250 vip. Piano, piano, dopo averli imparati a conoscere, abbiamo fatto la nostra scelta.

Successivamente il conduttore del GF Vip ha anche parlato degli opinionisti che ha scelto, Wanda Nara e Pupo:

Io non sono un conduttore, sono un conduttore sui generis: sarò me stesso. Sono molto contento perché mi sento a casa, questo è il nono anno al Grande Fratello e quello Vip l’ho visto nascere. Mi sento a casa per molte ragioni: perché lavoro con dei grandi professionisti e perché mi diverto. Quest’anno ho una diversa responsabilità e ne sono consapevole, sono anche nel team degli autori. C’è stata molta cura nel cast che fa la differenza soprattutto per le personalità e non per i nomi. Perché ho scelto Pupo e Wanda Nara come opinionisti? Perché io sono un conduttore sui generis e volevo due opinionisti sui generis.

Ha poi continuato:

Con tutto il rispetto per chi l’opinionista lo fa di lavoro, volevo due opinionisti che fossero fuori dal giro. Così ho pensato subito a Pupo: lo vidi come inviato a La Fattoria e mi conquistò subito, fece uno sketch con Eva Henger molto divertente. Sono sicuro che Pupo mi batterà sul tempo quando si tratterà di fare le domande giuste. Wanda Nara l’ho scelta perché è una donna che mi incuriosisce perché lavora in un ambiente molto maschilista come quello del calcio. E’ una donna con una marcia in più. È di una simpatia e di una comicità involontaria. Qualche giorno fa quando ci siamo visti mi ha ha abbracciato e mi ha detto: «Buon ano!». A me lo dici?!

Insomma, da stasera tutti sintonizzati su Canale 5!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv