Gabriele Muccino perdona il fratello Silvio? Selvaggia Lucarelli lo bacchetta!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Com’è ben noto, tra i fratelli Gabriele e Silvio Muccino non c’è mai stato un rapporto idilliaco. Qualche mese fa, il maggiore tra i due ha querelato l’altro per diffamazione. Ieri, però, Gabriele ha ritirato la denuncia in seguito al rinvio a giudizio di Silvio da parte del giudice. Immediata la risposta di Selvaggia Lucarelli, che ha duramente ripreso Gabriele.

La denuncia di Gabriele Muccino

 

Pace fatta? Non si sa, ma di certo è stato trovato un accordo: Gabriele Muccino aveva querelato Silvio per diffamazione, dopo alcune affermazioni fatte nel 2016. Il minore dei due fratelli, infatti, nel corso di una trasmissione televisiva, aveva accusato il fratello di avere aggredito la moglie Elena Majoni nel 2012. Ecco le sue parole:

Gabriele è una persona violenta, ha colpito sua moglie con uno schiaffo perforandole il timpano.

Ecco, invece, le parole dell’avvocato di Gabriele Muccino, dopo il ritiro della denuncia:

Il mio assistito ha deciso di ritirare la querela. Si è comportato da fratello maggiore chiudendo una vicenda che lo aveva molto ferito.

Tra Gabriele e Silvio non mettere… Selvaggia Lucarelli!

 

Proprio ieri, dunque, Gabriele ha scritto il seguente post su Twitter:

Oggi ho ritirato la querela contro mio fratello Silvio per diffamazione. Mi interessava che un giudice, con tutti i documenti alla mano, lo rinviasse a giudizio. E questo è accaduto. Non mi interessa la sua condanna. Chiudo così questa parentesi triste e insensata.

Immediata la risposta di Selvaggia Lucarelli:

Ok, però a) se si denuncia per una questione di principio, va ricordato che le questioni di principio impegnano la macchina giudiziaria e costano soldi ai contribuenti b) se la questione era il principio serviva il processo, il rinvio a giudizio non è una prova di colpevolezza.

Ma Muccino non è rimasto in silenzio:

Manca la lettere c: si tratta di tuo fratello.

Ecco la chiosa di Selvaggia:

Certo, e sono felice per entrambi che non ci sia un processo, ma come ho spiegato se la questione era il principio l’hanno pagata i poveri contribuenti e non si è neppure risolta, perché rinvio a giudizio non significa colpevolezza. Tutto qui.

 

Selvaggia Lucarelli VS Gabriele Muccino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.