Concorrente del GF Vip parla male dei napoletani: è bufera

Il Grande Fratello Vip è nel caos: dopo l'espulsione di Salvo Veneziano e le frasi omofobe di Feranda Lessa, ecco un nuovo episodio clamoroso

Il Grande Fratello Vip è giunto alla sua quarta edizione e nonostante sia iniziato da poco più di una settimana ha già scatenato infinite polemiche; un concorrente è stato squalificato e altri sono su quella scia: dalle presunte accuse di omofobia nei confronti di Fernanda Lessa, alle frasi shock di Barbara Alberti su Paola Caruso e Pasquale Laricchia.

Insomma, il tanto agognato GF “ripulito” di Alfonso Signorini non si sta rivelando così limpido come si prospettava. Anche Elisa De Panicis ha la sua fetta di haters fuori dalla casa e il motivo risiede proprio in alcune sue dichiarazioni su Napoli e i suoi abitanti.

Elisa De Panicis odia Napoli?

 

Qualche giorno fa l’influencer ha detto:

Quando parlo francese mi sento elegante. Lo spagnolo invece mi ricorda Napoli. Quando parlo spagnolo mi sento cafona.

È stata proprio questa frase a lasciare basiti i telespettatori e a far avvelenare il dente dei napoletani, che sui social hanno espresso il grande malcontento, facendo intervenire addirittura il Movimento Neoborbonico con una nota ufficiale chiedendo un provvedimento serio e diretto contro la concorrente. Probabilmente per Elisa questa è l’ultima settimana nella casa. Ecco il comunicato:

Senza entrare nel merito della qualità della trasmissione e senza entrare nel merito delle qualità della De Panicis, delle sue dichiarazioni o del suo abbigliamento, visto che la redazione ha già (giustamente) espulso un concorrente per il suo linguaggio volgare e violento riferito proprio alla De Panicis, si richiede alla redazione un provvedimento anche contro la influencer nel rispetto di milioni di napoletani (tanti, purtroppo, anche quelli che seguono il GFV).

Insomma, settimana frizzantina per Alfonso Signorini…