J-Ax contro Fedez: «Non sono un traditore!»

J-Ax e Fedez non si parlano più: il primo ha parlato del rapporto col secondo, rivelando alcuni aspetti inediti sul loro litigio!

Che ormai tra J-Ax e Fedez non scorra buon sangue è notizia vecchia; i due rapper milanesi, prima super amici, ormai da qualche tempo non condividono più nulla. Il marito di Chiara Ferragni ha recentemente rilasciato un’intervista proprio per parlare finalmente della rottura definitiva tra lui, Ax e Rovazzi. L’intervista ha lasciato molti fan basiti a causa delle parole davvero pesanti nei confronti dell’ex frontman degli Articolo 31. Oggi Ax non ci sta più e decide di rispondere.

J-Ax contro Fedez, chi ha ragione?

 

Fedez nella sua intervista aveva volutamente deciso di omettere dei particolari ancora più scioccanti della sua lite con Ax e Rovazzi, forse memore della multa salatissima che ha rischiato di prendere nell’ospitata dal direttore de Il Fatto Quotidiano, per aver rotto un presunto patto di riservatezza fatto con gli ex colleghi e amici. In occasione del’uscita del suo nuovo album, J-Ax ha rilasciato un’intervista sempre per il magazine appena citato nella quale parla anche di Federico:

Non mi sento un traditore e su quella questione nello specifico non risponderò mai, perché voglio si parli di me per la musica. La cosa mi è scivolata addosso e non ho niente da dire, anzi meglio se mi fate passare per il cattivo della situazione! Il mio bravo “Quando piove diluvia” racconta esattamente quello che è successo dopo la separazione artistica da Fedez. Io ho una grande paura, è una costante della mia vita. Non importa quanti anni di carriera hai alle spalle, succede sempre che si possa perdere tutto, da un momento all’altro, per un errore o per un incidente… È un attimo.

In merito a questo, poi, aggiunge:

Aumenta il successo e aumenta la mia paura, la paura di perdere il futuro. Quando sono uscito dalla società Newtopia (casa discografica fondata con Fedez, ndr.) ho avuto una serie di piccole sfighe tanto che, ad un certo punto, ho pensato di avere la nuvoletta della sfiga di Fantozzi sulla testa. Ho subito un controllo della Guardia di Finanza che poi si è risolto bene, con un nulla di fatto. Ma in quel momento pensi di tutto.

Continua dicendo:

Poi sono arrivate Le Iene per un servizio, poi non andato mai in onda, sulla qualità della Maria Salvador, la cannabis legale di cui sono testimonial. Praticamente un’azienda concorrente della Maria Salvador aveva messo in dubbio la qualità del prodotto. Per fortuna, dopo le analisi, è rientrato tutto perché erano accuse false. In quel momento ero pieno dei casini e pensavo “questo è il destino che me la sta facendo pagare”. Vivo, come tanti miei colleghi, il complesso dell’impostore.

Insomma, sembra proprio che tra Ax e Fedez i rapporti siano più tesi che mai. Attendiamo la risposta del marito della Ferragni o una conferma di Rovazzi!