Nina Moric

Favoloso: «Ho salvato Nina Moric dal suicidio», ma lei lo accusa di volerla uccidere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nelle ultime settimane, non si è parlato d’altro che di Luigi Favoloso, il quale aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso 29 dicembre. Il ragazzo, ieri sera, si è confessato nel salotto di Live – Non è la D’Urso e alla conduttrice ha raccontato la sua verità. Ecco cosa ha detto a proposito di Nina Moric, che lo aveva accusato di violenza fisica e psicologica.

La verità di Luigi Favoloso

 

Luigi Favoloso, ospite di Barbara D’Urso, ha iniziato il suo racconto parlando della sua scomparsa, che in realtà è stata volontaria, a dispetto di quanto si credesse inizialmente. Ecco le sue parole:

Sono stato in 9 nazioni (dalla Svizzera all’Armenia, ndr). Inizialmente c’era con me un autista, poi ho proseguito da solo. Mi sono autovenduto, ho chiamato io il paparazzo di Chi. Avevo finito il contante. Le foto in Svizzera le ho fatte fare io. Mia madre non sapeva niente. Ho fatto tutto questo perché il 19/20 di dicembre ho scoperto di non avere più una famiglia. Con un sms sono impazzito. Nina mi ha tradito con un mio amico, con cui dovevo fare del business in Africa.

A proposito della madre:

Con mia mamma non ci parlerò più, perché ha simulato di aver ricevuto una mail in diretta dalla Panicucci quando la mail l’ho mandata due giorni prima. Con lei non parlerò più. Perché ha fatto finta. Io sono andato via e ho lasciato telefono e tutto quanto perché non volevo essere trovato da Nina. Poi non ho saputo più nulla, finché in Polonia uno mi riconosce e mi dice che mi stanno cercando. Il mio unico errore è che dovevo dire a mia madre che lasciavo telefono e carte di credito.

Favoloso, poi, ha parlato di Carlos, figlio della Moric e Fabrizio Corona:

Carlos, l’episodio a cui fa riferimento Nina… Lui ha chiamato il telefono azzurro e loro gli dicono: «Va bene così, è normale che succeda quello». Fabrizio Corona mi ha abbracciato quando è uscito dal carcere e mi ha ringraziato dicendomi: «Continua a prenderti cura di Carlos». Questa cosa è successa tre mesi primi della nostra rottura.

Infine, di fronte alla D’Urso che gli ha chiesto come mai la Moric abbia detto che l’ha picchiata, ecco le parole di Favoloso:

Per proteggere Nina da se stessa io tante volte ho dovuto bloccarla, strattonarla. Non una, ma 70, 80 volte… Io non ho mai dato un pugno, uno schiaffo, un calcio a Nina. L’ho arginata tante volte per proteggerla da se stessa e da altri. Nina mi vuole distruggere perché l’ho lasciata. Una donna autolesionista con mille problemi lo fa. Lei vuole andare avanti con questa relazione malata.

Intanto, però, la Moric ha pubblicato degli screenshot in cui Favoloso minaccia di ucciderla:

https://www.instagram.com/p/B7zL4QNIP5f/

https://www.instagram.com/p/B7zkxDroptt/

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.