Al Pacino lasciato dalla fidanzata: «È troppo vecchio e tirchio»

Al Pacino (78 anni) è stato lasciato da Meital Dohan (40 anni). Il motivo? La donna lo ritiene troppo vecchio e soprattutto…troppo tirchio! Ad ufficializzare la rottura e a spiegarne le ragioni è la stessa Meital che in un’intervista al magazine israeliano La’Isha si è lasciata andare come un fiume in piena.

Al Pacino lasciato da Meital Dohan

 

Così l’attrice ha detto:

È dura stare con un uomo così anziano, anche se si tratta di Al Pacino. Il divario di età è difficile da sopportare. Esiste, inutile far finta in nome dell’amore. Durante la nostra storia mi ha comprato solo fiori. C’è un modo educato per dire che non ama spendere i suoi soldi? Ho provato a far funzionare il nostro rapporto ma è lui per primo che si comporta da vecchio! Non fa nulla per sembrare più giovanile, almeno per amor mio e quindi tra noi è finita.

I due si erano conosciuti due anni fa e alla Notte degli Oscar 2020, l’attore si è presentato da solo. I fan hanno subito storto il naso e Meital Dohan ha dopo poco confermato la fine della loro relazione. Nonostante tutto però, non rinnega i bei momenti passati con il suo ex compagno:

Abbiamo litigato e l’ho lasciato, ma ovviamente lo amo e lo apprezzo molto ed ero felice di esserci per lui quando aveva bisogno di me. È un onore per me, sono contenta di aver avuto questa relazione con lui e spero resteremo buoni amici.

Resteranno davvero buoni amici? Chi vivrà vedrà!

Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze