Fedez contro Tiziano Ferro e Ghali: «Parlare di me non li aiuta»

Fedez in un'intervista per Il Corriere della Sera parla dei suoi colleghi Tiziano Ferro e Ghali. Ma cosa sta succedendo?

Il battibecco fra Tiziano Ferro e Fedez lo conosciamo già, ma anche quello recentissimo fra Ghali e il marito di Chiara Ferragni. Sembra proprio che Federico Lucia non riesca a stare in pace con i suoi colleghi e trovi sempre il modo di litigare con qualcuno (ricordiamo anche l’enorme litigio con Fabio Rovazzi e J-Ax e quello con Marracash). In un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, Fedez è tornato a parlare dello scontro avuto con Tiziano Ferro e non solo.

Fedez contro Tiziano Ferro

 

Così, al giornalista del Corriere ha detto:

Non c’è stato un finale. Avevo proposto di rendere costruttiva una polemica che, a mio parere, non aveva senso. Mi sarebbe piaciuto fare qualcosa di concreto su una tematica importante, evidentemente non c’era la volontà. Io sono a disposizione, non necessariamente per collaborare artisticamente, anche solo per esporsi, sensibilizzare insieme. Quello che è successo non ha fatto bene a nessuno, non ha aiutato me e nemmeno Tiziano che usciva con il suo disco ma per una settimana ha parlato solo di quello.

Ma non è finita qui, perché il papà del piccolo Leone parla anche del suo ex amico Ghali:

Sconsiglio agli artisti di dire cose su di me quando devono promuovere il loro disco, non aiuta. Anche Ghali: di recente mi ha attaccato (riferendo delle frasi poco gentili che Fedez gli avrebbe detto all’inizio della sua carriera, ndr.), poi ha ritrattato, poi è uscito l’audio delle sue parole che lo ha sbugiardato. Ha fatto tutto lui, non penso gli sia stato utile.

Alla luce di questi fatti chi sarà il prossimo cantante a finire nel calderone di Fedez?