Melissa Satta

Melissa Satta su tutte le furie: «Siete dei poveretti, mi sono scocciata!»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Melissa Satta non è in Italia, ma a Istanbul: l’ex velina, che insieme al figlio Maddox era andata a trovare il marito Prince Boateng, che lavora lì, sarebbe dovuta tornare a Milano dopo una settimana, ma è rimasta bloccata. Gli haters, com’è facile intuire, hanno iniziato a criticarla, accusandola di essere scappata dall’Italia per sfuggire al Coronavirus. Ecco la reazione della Satta.

La furia di Melissa Satta

 

Melissa Satta è furiosa: secondo molti suoi follower, sarebbe scappata dall’Italia per evitare il contagio da Coronavirus. Di fronte all’ennesima accusa, la modella e showgirl ha deciso di intervenire e mettere a tacere coloro i quali continuano a criticarla da giorni. Ecco le sue parole su Instagram:

La cosa che mi lascia sorpresa è che nonostante questo momento difficile, triste, dove siamo tutti giù, arrabbiati e con un po’ di paura, ci devono essere sempre quelli che criticano. E devo dire, nonostante di solito sono una che chiude sempre un occhio e non mi espongo mai nei riguardi di queste persone, che stasera sono veramente scocciata. Scocciata perché tutti noi, chi più chi meno, con piccoli gesti, con donazioni e messaggi social, cerchiamo di dare il nostro aiuto. Eppure ci sono sempre questi poveretti che devono andare sotto le foto a criticare, puntare il dito… Leggo commenti del tipo: ‘Facile fare una valigia e scappare dall’Italia in Turchia’. Cari signori, io non sono scappata dall’Italia. Io ho fatto una valigia che doveva essere di una settimana, ho preso mio figlio e siamo venuti a trovare mio marito e il papà di mio figlio qui a Istanbul dove lui lavora. Sarei dovuta tornare in Italia dopo 7 giorni, purtroppo la situazione si è aggravata e i voli sono stati sospesi. Abbiamo dovuto fare una scelta e quindi abbiamo detto: ‘Teniamo la famiglia unita e stiamo insieme’. Ma è veramente triste che in un momento così difficile si leggano commenti così stupidi.

Come dare torto a Melissa? In un momento così difficile e particolare, la gente non sa fare altro che puntare il dito. È proprio vero che il lupo perde il pelo, ma non il vizio, nemmeno in situazioni come questa.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.