Le iene scherzo stasera

Coronavirus, Le Iene presentano “Quarantena Legue”: ecco cos’è

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Intrattenere il pubblico, in questo periodo, è davvero difficilissimo. Soprattutto se molti programmi televisivi sono stati cancellati o rimandati. Le Iene, noto programma di Italia 1, sembrava aver subito una battuta d’arresto, ma così non è e grazie al suo staff decide di dare il suo contributo per esser vicino agli italiani. Si tratta della Quarantena League: un vero e proprio contest calcistico al quale prenderanno parte i più grandi calciatori del nostro Paese. Una sola regola: giocare in casa, in pantofole e…joystick!

Quarantea League, cos’è?

 

La notizia arriva direttamente dalla redazione del programma:

#QUARANTENALEAGUE Abbiamo chiamato i più grandi giocatori per il primo torneo di calcio online de Le Iene! Prima regola per giocare: restare in casa. @alessiamarcuzzi e @nicosavi ci spiegano chi scenderà in campo in pantofole e joystick e come seguirli! E alle 12.30 sempre Nicola Savino con la @gialappasbandofficial risponderanno alle vostre domande in diretta Facebook sulla pagina de #LeIene!

E poi la spiegazione:

Giovedì 19 Marzo partirà la Quarantena League. Che cos’è la Quarantena League? E’ un torneo organizzato dalle Iene tra molti calciatori del presente e del passato. Da Balotelli, Pirlo, Cannavaro, lui addirittura collegato dalla Cina, che si sfidano a Fifa. Il video gioco su consolle. E voi potrete vederli. Dove? Naturalmente sui canali delle Iene www.iene.it, sui social delle Iene Instagram e Facebook e il commento della Quarantena League sarà affidato a Pierluigi Pardo, alla Gialappa’s Band, il pre-partita con me e con Alessia Marcuzzi. Per tutti quelli che vogliono seguire il calcio, ma in questo momento non possono, sarà l’unico modo di farlo dal proprio divano, a casa. Ciao, Quarantena League! Un bacio a giovedì!

A quanto pare il divertimento è assicurato!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv