Adriana Volpe

Adriana Volpe parla del suocero morto: «Prima il brutto male, poi il Coronavirus»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Adriana Volpe sembrava dovesse vincere il Grande Fratello Vip, visto che è riuscita a conquistare tutti con la sua autenticità e dolcezza. Tuttavia, un grave lutto in famiglia l’ha costretta a lasciare la casa più spiata d’Italia e a tornare dalla sua famiglia. Ecco le sue parole a Chi.

Adriana Volpe si confessa dopo il Gf Vip 4

Ha dovuto lasciare il Gf Vip 4 a causa della morte del suocero, ma ha deciso di confidarsi al settimanale Chi di Alfonso Signorini per raccontare il momento che sta vivendo. Ecco le parole di Adriana Volpe:

Sono molto provata dalla morte di mio suocero, ma contenta di essermi ricongiunta alla mia famiglia in questo delicato momento, in particolare per mia figlia Gisele. Quando sono entrata al GfnVip ho salutato la famiglia e gli amici con abbracci e baci. Sono uscita indossando mascherina e guanti, circondata da persone a distanza di sicurezza, senza neanche poter vedere i loro volti. Le strade deserte e i negozi chiusi. Sembra una realtà parallela. Sono entrata lasciando la mia bambina felice di trascorrere un po’ di tempo da sola con il papà. Circa due settimane fa sono stata travolta dalla notizia di un brutto male che ha colpito mio suocero. Infine è precipitata sia la sua situazione che quella globale del virus che ce lo ha portato via. Ancora non trovo le parole.

Poi, a proposito dell’esperienza dentro la casa, ha raccontato:

Mi avevano avvertita che la trasmissione ha il potere di svelare l’essenza dei concorrenti, nel bene e nel male. Ed è forse questo che mi ha convinta, volevo che il pubblico vedesse come esattamente sono. Uscendo dalla Casa mi sono resa conto del calore e dell’affetto che la gente mi ha dimostrato. Vedo migliaia di braccia tese a soccorrermi, confortarmi. Credo che gli italiani abbiano potuto conoscere attraverso l’occhio del Grande fratello la mia parte più autentica. Mi sento confortata dal calore di quelli che mi scrivono. Questa esperienza mi ha fatto capire che il primo obiettivo per me è la comunicazione autentica e vera. Che sia un programma di intrattenimento o un talk, un game show, non importa: non rinuncerò mai ad essere me stessa.

Infine, Adriana lancia un messaggio di solidarietà:

Vorrei essere portatrice di un messaggio di solidarietà. Noi personaggi dello spettacolo abbiamo una grande responsabilità perché abbiamo il privilegio di essere ascoltati. I miei fan, con la complicità di alcuni amici, hanno promosso il volo di un aereo virtuale per raccogliere fondi per l’ospedale Spallanzani di Roma. Che meravigliosa scoperta.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.