Cristiano Malgioglio: «La morte di Lucia Bosè mi ha traumatizzato»

Cristiano Malgioglio piange la morte di Lucia Bosè, sua grande amica da sempre. Lo showman le dedica una canzone.

Il CoronaVirus si è portato via anche Lucia Bosè. La scomparsa dell’attrice ha fatto vacillare moltissimi suoi colleghi, fra cui Cristiano Malgioglio, suo grande amico da sempre. 

Cristiano Malgioglio piange Lucia Bosè

In un’intervista rilasciata a Di Più Tv ha parlato di come sta affrontando questo lutto:

Mi sono sentito morire e sono scoppiato in un pianto dirotto. Sono devastato da quello che è successo. Ancora non posso crederci, c’eravamo sentiti soltanto un mese fa. L’avevo chiamata perché dovevo andare a Madrid per lavoro e mi sarebbe piaciuto passare a trovarla.
Una volta mi raccontò di avere rovinato un servizio di piatti dipinti a mano che le aveva regalato Picasso, dopo che li mise in lavastoviglie. Le feci notate che aveva perso un patrimonio, lei si fece una risata e mi disse: “Ormai che cosa ci posso fare?”. Ho deciso di dedicarle una canzone, L’Angelo Azzurro. Angelo come quelli che ha amato per tutta la vita; azzurro come il colore dei suoi capelli.

Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv.

Seguici su Instagram