Michelangelo Vizzini

Interviste POP: Michelangelo, da Amici al nuovo singolo “In due a lottare”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo l’esperienza ad Amici di Maria De Filippi, Michelangelo Vizzini, noto solo come Michelangelo, ha pubblicato il brano In due a lottare. Ecco la nostra intervista col giovane talento romano.

Le parole di Michelangelo

Partiamo subito dal tuo nuovo singolo, prima di fare un passo indietro e raccontare la tua esperienza ad Amici. Il 13 marzo hai pubblicato In due a lottare.

In due a lottare parla di una relazione autentica, che è quella raccontata nel videoclip. Questa canzone racconta, in tutte le sue sfumature, la mia storia d’amore. Spero davvero che tutto questo possa essere compreso dall’ascoltatore, il messaggio che voglio lanciare è quello di lottare in tutte le situazioni, ma soprattutto in amore: la vita ha un senso se siamo in due a lottare e, quando le cose si vogliono in due,è più facile ottenerle.

Parliamo della tua esperienza ad Amici.

Amici mi ha insegnato tanto. Ora, ripensandoci, avrei reagito diversamente in alcune situazioni, ma sono felice di come sia andata a prescindere. Amici è stata davvero una scuola di vita, mi ha fatto maturare tanto, sia a livello artistico che a livello personale. Il ricordo più bello che ho di questa esperienza è senza dubbio l’impatto che mi ha fatto il pubblico la prima volta che sono salito sul quel palco, ricordo le urla e gli applausi. Se ci ripenso, mi salgono ancora i brividi.

Facciamo ancora un passo indietro: nel 2015, giovanissimo, sei stato finalista Rai del Festival della Canzone di Castrocaro. Un’altra esperienza straordinaria.

Il palco di Castrocaro è stato straordinario, è stata una delle prime esperienze importanti della mia vita. Mi ricordo che ero agitatissimo ma, una volta salito sul palco, era già passato tutto. Il palcoscenico è sempre stato mio amico, tutta l’ansia prima di salirci sfuma appena inizio a cantare.

La copertina del nuovo singolo di Michelangelo

La copertina del nuovo singolo di Michelangelo

Ti va di raccontarci che adolescente sei stato e quali sono stati gli artisti che ti hanno accompagnato nella tua crescita personale e professionale?

Sono stato un adolescente abbastanza tranquillo, sono cresciuto con le canzoni di Adele, da piccolo mi piaceva moltissimo, non a caso a Io canto portai la cover di Skyfall, proprio di Adele. In generale, però, non ho avuto molti modelli di riferimento, mi sono sempre piaciuti cantanti differenti in periodi diversi.

Sei amatissimo sui social, specie su Instagram e TikTok. Credi che il tuo aspetto influisca sul tuo successo? 

Sinceramente, penso che avere un bel faccino non serva a nulla se non hai niente da trasmettere. Il rapporto con i miei fan lo curo giorno dopo giorno e stiamo diventando davvero una grande famiglia.

Dopo l’uscita del tuo primo singolo, è previsto un album?

I progetti sono tanti, ma ancora non sono concreti per via di questa brutta situazione. Ce ne saranno delle belle, non vi spoilero nulla. Per adesso spero che questo periodo passi in fretta e che si possa tornare presto alla vita di prima.

Tu come stai vivendo questi giorni di quarantena?

Purtroppo è un momento davvero brutto, molti mi hanno scritto di essersi ritrovati nel testo di In due a lottare. Soprattutto in questo periodo non felice, sapere di essere stato accanto a tante coppie che in questo momento non possono vedersi mi ha fatto davvero piacere. Dobbiamo essere uniti e restare a casa e, perché no, fare anche tanta musica, che è quello che sto facendo io in questi giorni.

Noi di DonnaPop amiamo farci gli affari dei nostri artisti: che ci dici della tua vita privata?

Della mia vita privata non c’è molto da dire, diciamo che faccio vedere tutto sui social! Sono fidanzato da due anni e mezza con una ragazza bellissima che si chiama Emily, abito con mia madre, mio padre e mia nonna, ho una sorella di 29 anni che si è trasferita da poco. Amo cucinare, soprattutto i dolci, e ho un cagnolino che si chiama Whisky.

Concludiamo così: il nostro magazine si chiama DonnaPOP e, per noi, il termine POP rappresenta qualcosa di bello, entusiasmante, accattivante. Cos’è per te POP in questo momento della tua vita?

La cosa più pop in assoluto è la musica, che ci permette di toccarci virtualmente e stare gli uni accanto agli altri.

Clicca qui per seguire Michelangelo su Instagram.

Clicca qui per seguire Michelangelo su Instagram.

Clicca qui per seguire Michelangelo su Instagram.

Forse ti interessa anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.