Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi in quarantena insieme: ecco com’è

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi sono volti più che noti nel panorama artistico del nostro Paese; i due conduttori sono sposati da anni e da sempre hanno confermato di avere una relazione singolare, fatta di abitudini e ritmi ormai consolidati. A unirli ancora di più c’è Gabriele, il loro primo e unico figlio. In questo periodo difficile i due coniugi stanno passando la quarantena insieme, ma entrambi continuano a lavorare in televisione. I loro programmi, infatti, sono fra i pochi che non hanno subìto variazioni a causa del CoronaVirus. Costanzo ha raccontato a Il Corriere della Sera come vive questo delicato momento.

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi in quarantena insieme

Maurizio Costanzo non è mai stato un tipo mondano e per questo motivo non sente che la sua vita sia stata completamente stravolta dalle restrizioni governative; al giornalista de Il Corriere della Sera ha detto:

Indosso la mascherina nel tragitto in auto. La indossano soprattutto le persone che lavorano con me, dai due uomini della scorta alle segretarie. Devo ammettere che non sono mai stato un tipo mondano. Da piccolo c’era la guerra e non uscivo… Poi ho sposato Maria, un’altra casalinga… Io e lei siamo marito e moglie da quasi venticinque anni e prima siamo stati insieme altri tre. In tutto questo tempo non abbiamo mai frequentato salotti o fatto cene a lume di candela fuori di casa. Mi piace aspettarla la sera per mangiare. La cosa che mi manca di più è il pranzo con i figli. Quella è una delle cose che mi dispiace di più. Aspetto che si allentino le misure di sicurezza per ripristinare un po’ di vecchie abitudini. Ormai temo ai primi di maggio. Comunque ci sentiamo spessissimo. Mentre con i nipoti ci sentiamo all’orecchio, questo per colpa mia che sono antico. Il nonno, del resto, lo hanno visto tante volte in tv.

 

Maria De Filippi parla di Amici

Amici di Maria De Filippi è stato uno dei pochi programmi a non esser cancellato o sospeso a causa del CoronaVirus; la conduttrice ne svela il motivo:

È tutto strano, particolare, ti sembra di fare una perenne prova, l’unica differenza quando inizia la puntata è che sei truccata. Ma penso che queste dirette sospese nel tempo abbiano portato in tutti una dimensione più vera, autentica. Una parte di me diceva di non voler andare in onda. Pier Silvio Berlusconi mi ha detto che andare avanti era la scelta giusta: mi ha spiegato che per Mediaset era importante avere un’alternativa all’informazione, che c’era bisogno anche in tv di quella normalità che ci è venuta a mancare.

E noi non possiamo che esser d’accordo.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv