Alfonso Signorini

Alfonso Signorini risponde alle critiche: «Dirò sempre la mia opinione, anche da conduttore»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alfonso Signorini è stato il padrino a tutti gli effetti della stagione del Grande Fratello Vip 4, appena conclusa. Il conduttore ha ricevuto diverse critiche mentre il programma era ancora in onda e oggi svela perché non lo abbiano influenzato. Intervistato da Caterina Balivo via Instagram, Signorini ripercorre l’esperienza del GF Vip.

Alfonso Signorini parla con Caterina Balivo

Il conduttore ha voluto innanzi tutto dichiarare quanto sia stata importante la presenza di Pupo come opinionista:

Guarda, Caterina, ho riscoperto Pupo nella seconda parte del programma. È stato fondamentale per me. Sembra un gigione, ma studia tutto con una lucidità straordinaria, è una spalla molto importante.

E sulle polemiche riguardo la sua conduzione dice:

Vi dico la verità: non ho voluto leggere niente perché non volevo essere influenzato, non lo facevo neanche da opinionista. Avevo dei colleghi opinionisti che volevano l’applauso facile e leggevano prima della puntata cosa scriveva il pubblico. Ho letto, dopo il programma, che non ero piaciuto come conduttore perché esprimevo delle opinioni e questa cosa mi ha fatto sorridere. “Il conduttore non deve essere di parte”: ma chi l’ha detto? Le opinioni fanno un conduttore a tutto tondo. Io le mie opinioni le continuerò a dire, anche da conduttore.

Al momento, comunque, a causa dell’emergenza sanitaria, la quinta edizione del Grande Fratello Vip non è stata confermata e potrebbe saltare di un anno. Esattamente come il Festival di Sanremo.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv