Belen e Stefano De Martino: la loro lite sentita in tutto il palazzo

Belen e Stefano stanno passando un periodo delicato e lo conferma la stessa showgirl argentina: anche i vicini hanno sentito la lite.

Belen Rodriguez e Stefano De Martino non stanno passando un bel periodo e a confermarlo è la stessa showgirl argentina. La coppia sembrava affiatata dopo il ricongiungimento inaspettato, ma qualcosa sembra stridere ancora. Nonostante la quarantena andasse bene, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata proprio la vicinanza forzata. Il magazine Oggi ha ricostruito i fatti.

Belen e Stefano: la crisi passerà?

Insomma il Covid continua a mietere vittime e non solamente negli ospedali; sul magazine Oggi leggiamo:

Quando il virus ha imposto la vicinanza e non ha lasciato né vie di fuga né bolle di intimità per aggiustare o cicatrizzare le liti. L’apice è una discussione accesissima nelle viscere del bel palazzo di zona Moscova in cui abita la coppia…

Quindi la crisi sarebbe da ricondurre al periodo fra aprile e maggio:

Allo stress da eccessiva vicinanza si è aggiunto quello della lontananza. A fine aprile, infatti, tre giorni dopo la sfuriata intercettata da più di un inquilino, Stefano scende a Napoli per lavoro, e né dà triste annuncio nelle sue Stories. Da lì si interrompono le comunicazioni.

La lite è stata poi spartita in 4 giorni, dal 21 al 23 maggio:

Giovedì 21 maggio Stefano rientra a Milano e, anziché volare da Belen, va dritto a casa dei suoi genitori, ai bordi del quartiere Isola. Venerdì 22 non va a trovare la compagna. Sabato 23 fa un salto a casa, saluta Santiago, torna dai genitori, carica all’inverosimile la sua Mini e prende l’autostrada del Sole, direzione Napoli. Domenica 24 Belen esce a cena con Jeremias a Milano. Stefano è già lontano. Chissà se la distanza è incolmabile oppure ci sarà spazio per ricucire.

La crisi è passeggera o destinata a durare?