Federico Fashion Style

Foto: @federico_fashion_style [IG]

Federico Fashion Style: il nuovo singolo Troppo Top è un vero omaggio al trash

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Federico Fashion Style da parrucchiere è passato a essere imprenditore, ma ora la sua carriera ha preso decisamente un’altra direzione. L’hairstylist delle celebrità ha pubblicato il suo primo singolo, dal titolo Troppo Top. Il fenomeno social Federico Lauri è ufficialmente entrato nel mondo della musica e il suo video musicale è un omaggio al trash.

Leggi anche: Federico Fashion Style ha violato la quarantena? Il parrucchiere sbotta (VIDEO)

Federico Fashion Style: Troppo Top

Chi è fan di Federico Fashion Style riconoscerà nel video i volti noti del Salone delle Meraviglie; il prodotto sembra casalingo e male arrangiato, ma il testo e la canzone stessa sono fin troppo orecchiabili. Probabilmente Troppo Top sarà il brano dell’estate e non potremo farci niente!

Il testo

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

Ci penso Federico a cominciar la festa e quando esco non sarò la stessa
30 sforbiciate di bellezza e poi
siamo tue clienti adorate
amò c’hai proprio viziate
ce metti le mani nei capelli e noi donne diventiamo gioielli
fly to the sky
fly to the sky

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

pezzesco

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

Milano, Anzio, Roma, ovunque t’aspettamo in poltrona
Milano, Anzio, Roma, ovunque t’aspettamo in poltrona

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

Federico despacito muy bonito te quiero mas (amo)
fiesta fiesta ma tu resta con la testa insieme a noi (tesò)

No vabbè, troppo top.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv