cattive abitudini pelle

5 cattive abitudini sconosciute che invecchiano la pelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dobbiamo imparare ad accettare la comparsa dei segni dell’età, in quanto parte dei processi biologici del corpo. Tuttavia, ci sono cinque cattive abitudini, comuni a tutti, che fanno invecchiare prima del tempo e a cui possiamo porre immediato rimedio. Ecco quali sono.

Dormire poco

Dormire poco comporta una serie di effetti domino decisivi sull’invecchiamento e sulla salute della nostra pelle: borse sotto gli occhi, pallore, palpebre cadenti. Le ore di sonno sono decisive per permettere alle cellule di riparare i danni subiti dalla nostra pelle durante il giorno. Dormendo poco, leviamo ore di lavoro necessarie alla riparazione! Motivo per cui, per evitare di invecchiare prima del previsto, manteniamo il nostro sonno tra le 7 e le 8 ore a notte.

Dormire con il viso sul cuscino

Con il passare del tempo il nostro collagene inizia ad assottigliarsi. Per questo diventa fondamentale la posizione da assumere mentre dormiamo. Passare la notte con il viso che affonda nel cuscino causerà delle rughe permanenti. I consigli in questo caso sono: utilizzare federe di seta o raso, e dormire il più possibile sulla schiena!

Leggi anche: Dieta e abbronzatura: i cibi che favoriscono la tintarella

Bere con la cannuccia

Bere con la cannuccia comporta lo stringere ripetutamente le labbra, questa azione continua contribuisce alla formazione delle rughe nella zona attorno alla bocca e agli occhi. L’unico modo per evitare queste rughe è: non farlo! Scegliendo di versare le bevande direttamente nel bicchiere, per una scelta anche più ecologica.

Sfregarsi gli occhi

Capita a tutti di strofinarsi gli occhi, a causa dello smartworking, delle allergie o dell’aria secca. Questa semplice azione, però, ha grosse conseguenze per la nostra pelle. Che nelle zone vicino agli occhi è molto più sottile e delicata. Evitiamo di farlo il più possibile!

I raggi del sole

Non proteggersi dal sole è uno dei motivi più conosciuti sull’invecchiamento della pelle. Una cosa però non è chiara a molti, i raggi ultravioletti sono dannosi non soltanto durante le belle giornate passate ad abbronzarsi, ma anche quando il cielo e nuvoloso e siamo in piena stagione invernale. Importante, per questo motivo, è prendersi cura della protezione della pelle tutto l’anno! Senza dimenticarci degli occhiali da sole : anti zampe di gallina!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.