Elisa Isoardi

Elisa Isoardi: «Prima mi occupavo dei calzini di Salvini e ora piango per La prova del cuoco»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Elisa Isoardi si racconta alla rivista Oggi, parla di come sia stata buttata fuori dalla conduzione di La prova del cuoco e dei compiti che si assumeva quando era la fidanzata di Salvini.

Leggi anche: Elisa Isoardi dice addio a La Prova del Cuoco: la reazione di Antonella Clerici

«Volevano distruggermi, ci sono riusciti»

Per la Isoardi è un momento delicato ed è in cerca di un nuovo equilibrio. L’addio a La prova del cuoco, cooking show che ha condotto per due anni, l’ha messa a dura prova. La conduttrice non nasconde il momento difficile:

Piango ancora se penso alla fantastica squadra con cui ho lavorato.

E dice di aver vissuto l’ultimo periodo con la costante paura di essere tagliata fuori:

La chiami pure strizza. Certo che ce l’ho avuta! Adoro Coletta, ma qualche ora buia me l’ha fatta passare… silenzio assoluto: stava evidentemente maturando le sue decisioni sulla mia collocazione, ma io non mollavo, gli scrivevo messaggini informativi su quello che stavo facendo. Sono state due settimane di terrore, in cui non sapevo che fine avrei fatto.

E confida:

Hanno provato a distruggermi in tutti i modi, ma non ce l’hanno fatta.

Elisa parla di Matteo Salvini

Elisa Isoardi e Matteo Salvini

E per quanto riguarda la vita privata, la Isoardi parla della sua precedente storia d’amore con Matteo Salvini, al quale, dice, che sceglieva anche i calzini da indossare al mattino.

Credo sia naturale che una donna badi anche all’abbigliamento del proprio compagno… Io non sono una tipina semplice, siamo stati entrambi ingombranti l’uno per l’altro.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.