Diaco, la Rai lo manda a casa: addio “Io e Te”, che farà adesso?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pierluigi Diaco è rimasto senza lavoro? Io e Te finirà a settembre e non è stato rinnovato per una nuova stagione.

Pierluigi Diaco e la polemica sono un binomio inscindibile e oggi arriva l’ennesima conferma. I modi sgarbati e saccenti del giornalista li conosciamo tutti, soprattutto i suoi malcapitati ospiti. Sarà per questo che la Rai ha deciso di non rinnovare Io e Te per una prossima stagione?

Leggi anche: Veronica Satti accusa Diaco «Sono stata una sua vittima»

Diaco fatto fuori dalla Rai

In questo modo Diaco rimarrà senza programmi da condurre e da settembre il giornalista potrebbe trovarsi a spasso come la sua collega Caterina Balivo. Al momento le porte della rete sembrerebbero chiuse per entrambi, salvo cambi di programma dell’ultimo minuto. Che succederà?

La reazione di Diaco

Ovviamente, il diretto interessato non poteva esimersi dal commentare la vicenda e via social ha così commentato:

Così come Salvo Sottile anche io non ho ricevuto nessuna comunicazione da parte di RaiUno sul mio futuro. Sono stato io ad informare Stefano Coletta che, in mancanza di comunicazioni sul mio futuro, mi stavo muovendo per proporre una nuova idea ad un’altra rete Rai per il 2021. Fino al 4 settembre, giorno in cui concluderò la programmazione di Io e Te su RaiUno, non scriverò più nulla nemmeno per rispondere alle gratuite infamie che nei prossimi giorni sicuramente saranno nuovamente ospitate dentro questo ridicolo palcoscenico social. La vita è altrove!

Come sempre una reazione pacata e distinta.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv