Ciavy e Valeria

Ciavy e Valeria

Temptation Island, intervista a Valeria dopo il falò con Ciavy

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da poche ore è andata in onda la terza puntata di Temptation Island, protagonista assoluto della serata il falò di confronto dei fidanzati Valeria e Ciavy, che si preannuncia essere uno dei falò più ricordati della storia del programma!

Leggi anche: Temptation Island, intervista a Ciavy dopo il falò con Valeria Liberati

É finita tra Valeria e Ciavy

La relazione tra Valeria e Ciavy è finita con il falò di confronto di ieri sera, la fine del percorso nel programma è stato voluto da Ciavy, dopo il bacio della fidanzata con il tentatore Alessandro Basciano.

Leggi anche: Temptation Island, un ex di Uomini e Donne fa scoppiare una coppia (FOTO)

Falò di confronto senza confronto!

L’incontro tra Valeria e Ciavy, di fronte al conduttore Filippo Bisciglia, si è trasformato in un monologo del fidanzato tradito, che non ha consentito alla ragazza di potersi esprimere. Nonostante i ripetuti interventi del conduttore, per dare la possibilità a Valeria di parlare, Ciavy non è riuscito a mantenere la calma non permettendo un reale confronto tra le parti.

L’intervista a Valeria:

Il magazine di Uomini e Donne pubblica un’interessante intervista fatta a Valeria e che di seguito vi riportiamo:

Come esce da questa esperienza?

Sicuramente cambiata in meglio. Prima mi sentivo giudicata e avevo timore a espormi, per paura di non essere capita da lui, così mi frenavo dal dire quello che pensavo. Ora non ho più timore e sento di essere tornata la Valeria di un tempo.

Cosa ha imparato nei giorni all’ interno del villaggio?

Ho capito che nella vita, quando c’è da troncare una relazione, non bisogna avere paura di commettere questo passo. (…) Ho capito che al mio fianco voglio un uomo che non smetta mai di corteggiarmi, che non mi faccia più sentire in competizione con le altre donne, ma la più bella. Non mi dovrà far più sentire insicura, ma amarmi ogni giorno senza mancanze di rispetto.

Quali consapevolezze in più ha maturato sulla sua relazione con Ciavy?

Sa, ero entrata all’ interno del villaggio convinta di amare Ciavy in un modo indescrivibile. Credevo che mi sarebbe mancato tanto, ma così non è stato. In questo momento se ripenso a noi mi vengono in mente i bei momenti che abbiamo vissuto, e sono stati tanti, ma credo che sia giusto aver messo un punto a tutto questo. Ho capito che tra di noi c’erano ossessione e possesso. Pur di non perdermi Ciavy continuava a stare con me, ma non era in grado di starmi accanto; dall’ altra parte io perdonavo i suoi errori perché mi mancava il coraggio di lasciarlo per paura della solitudine.

Si aspettava che Ciavy chiedesse il falò anticipato?

No, non credevo che volesse concludere l’esperienza. Forse, ma è solo un mio pensiero, se fosse rimasto colpito da una single sarebbe rimasto.

Qual è la cosa che secondo lei lo ha ferito di più di ciò che ha visto?”

Non so esattamente cosa abbia visto che lo ha colpito ma credo che sia stato infastidito dal mio feeling con Alessandro: ha visto che i miei occhi erano cambiati, che ero diversa e riuscivo a divertirmi anche senza di lui. Sicuramente ha perso la testa anche quando sono entrata a casa di Ale senza le telecamere.

C’è qualcosa che non è riuscita a dire durante il falò e che vorrebbe che Ciavy sapesse?

Gli avrei voluto dire che nonostante tutto è stata la persona più importante della mia vita e lo porterò sempre con me. Se non mi avesse parlato soprattutto il tempo, gli avrei detto che negli anni abbiamo passato dei momenti bellissimi insieme, ma l’amore ti deve far stare bene io gli auguro tutto ciò che di buono questa vita può regalargli. Mi mancheranno le nostre cose: avevamo tanto in comune. Mi commuove ripensarci, però sono convinta che, seppur in forma diversa, abbiamo smesso di soffrire entrambi. Da oggi vivremo con meno preoccupazioni.

L’intervista di Uomini e Donne Magazine è a cura di Fabio Ferrara e Sandra Martone.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.